Medicina a Forlì, Zattini: “Piena fiducia nella road map dell’ateneo di Bologna”

0
85
zattini

(Sesto Potere) – Forlì – 14 novembre 2019 – Ieri, in consiglio comunale , il consigliere Giorgio Calderoni ha sollevato  perplessità di natura giuridica e   tecnicismi contabili che si potrebbero frapporre tra il Comune e l’Università di Bologna nell’attivazione del corso di Medicina e chirurgia a Forlì.

zattini già al lavoro

Oggi il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, con una nota, ribadisce: “Questa amministrazione ha piena fiducia nella road map dell’ateneo di Bologna.  E  vorrei rassicurare Calderoni sul fatto che questa Giunta sta agendo in piena sintonia con i vertici dell’Alma Mater per fugare possibili ripercussioni sul fronte delle responsabilità amministrative. Faremo tutto il necessario per verificare la fattibilità trasversale di questo progetto. In ogni caso, ritengo che non ci siano dubbi sulla natura e le potenzialità dell’operazione”,

“L’avvio del corso di laurea di medicina e chirurgia rappresenta un’opportunità imperdibile per il nostro territorio e se lungo la strada del suo insediamento si presentassero delle difficoltà, è nostro dovere fare di tutto per azzerarle nell’interesse non solo di Forlì, ma di tutta la Romagna – aggiunge Zattini –. È per questo motivo che rispetto l’atteggiamento allarmistico del consigliere Calderoni , ma assolutamente non lo condivido. Perché di fronte a questa sfida, che è prima di tutto una grandissima occasione di crescita, è nostro dovere bypassare le contrapposizioni politiche e muoverci all’unisono, dimostrando condivisione di intenti e anteponendo i vantaggi della collettività a quelli del singolo. Mi auguro che i prossimi mesi ci vedano tutti dalla stessa parte, impegnati nella realizzazione di un sogno che farà di Forlì una città universitaria all’ennesima potenza.”: conclude il sindaco di Forlì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here