Medicina a Forlì, Soufian Hafi Alemani (Pd): Zattini vuol farsi bello con operazioni non sue e nate da altri

0
158
il capogruppo Pd Soufian Hafi Alemani

(Sesto Potere) – Forlì – 18 febbraio 2020 – Il capogruppo del Pd in consiglio comunale a Forlì, Soufian Hafi Alemani , commenta con una nota il via libera concesso ieri dal centrodestra alla variazione di bilancio che include le previsioni di spesa per l’attivazione del nuovo corso di studi in Medicina e Chirurgia nel campus di Forlì dell’università di Bologna.

Soufian Hafi Alemani

E l’esponente Dem commenta anche la dichiarazione del sindaco Zattini che ha accusato il Partito Democratico e il gruppo di Forlì & Co di aver: “dimostrato, con la loro astensione, la cecità politica che li contraddistingue e la perversa avversione rispetto a un progetto che non appartiene a nessuno ma che, perlomeno nelle intenzioni, doveva essere di tutti.”

Zattini non perde mai occasione per farsi bello, lasciamolo fare. Le parole del sindaco vogliono intenzionalmente confondere. La verità sta agli atti della delibera di ieri, cui invito i cittadini a prendere visione. È nel loro esclusivo interesse che prendiamo scelte importanti per la comunità, e ieri il sindaco è arrivato in Consiglio comunale, ad un appuntamento cruciale per la vicenda del Corso di Medicina, senza nulla in mano. Non aveva preparato alcuna relazione tecnica sugli investimenti, le convenzioni tra Serinar ed UniBo, e neanche ha avviato le richieste di parere per conto del Comune ai soggetti come l’avvocatura di Stato che possono certificare l’operazione giuridica”: ricorda Soufian Hafi Alemani

Zattini

“L’università oggi aveva bisogno dell’atto di impegno e per questo abbiamo presentato un emendamento sulla falsa riga dell’atto di Ravenna, se veramente il sindaco Zattini voleva essere serio aveva tutto il tempo per produrre gli atti che indicano dove e come i soldi dei cittadini sono spesi. Se i cittadini me li dovessero chiedere io non li ho, non saprei dirgli come nelle convenzioni tra Serinar ed UniBo i loro soldi verranno utilizzati.
Non mi stupisce, quindi, che il Sindaco faccia dichiarazioni, oggi, per intestarsi questa operazione non sua e nata da altri. Egli vorrebbe passare da primo della classe, quando è arrivato impreparato in Consiglio. Lasciamolo fare nel suo volersi fare bello”: ironizza il capogruppo del Pd. 

“Infine, e tengo a più a questo che rispondere al Sindaco, voglio ringraziare tutti gli altri corsi universitari presenti a Forlì, i loro docenti, studenti e personale, perché Medicina non può e non deve passare come l’unico gioiello della corona, anzi il merito della qualità del nostro Campus e dell’offerta formativa è il loro”: conclude Soufian Hafi Alemani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here