(Sesto Potere) – Forlì – 22 novembre 2022 – Il dottor Mattia Altini, direttore sanitario dell’Ausl Romagna, (nella foto in alto), ha pubblicato oggi nella sua pagina Facebook un post con il quale, dopo aver rivolto un “caro saluto” ai colleghi e professionisti dell’Ausl Romagna, ha comunicato che da domani assumerà l’incarico di Responsabile del Settore Assistenza Ospedaliera Regione Emilia-Romagna.

“Una delle più grandi soddisfazioni della mia vita professionale, conseguente ad una storia di incontri certamente misteriosa, a partire da Massimo Pieratelli fino al Prof. Amadori, è stata la nomina da parte di Tiziano Carradori a Direttore Sanitario della Romagna. Solo la sua “Lucida Follia” e la sua storia di valori e traiettorie poteva concludere in questo modo una conoscenza che risale alla mia prima assunzione a Ravenna, nel lontano 2008. Personalmente, vi giuro che non mi aspettavo nulla di più se non di contribuire con lealtà ed energia allo sviluppo della nostra organizzazione sanitaria”: scrive Mattia Altini.

“Vi confesso che oggi fatico un po’ a non commuovermi tornando con i ricordi a questi due anni e mezzo passati insieme, in uno dei periodi più difficili del SSN e Regionale; sí, momenti terribili, ma anche intensi e arricchiti dalla conoscenza di tantissimi di voi. Sono estremamente grato di avere incrociato la vostra professionalità ed umanità. Non ho mai creduto alle frequentazioni ed amicizie di circostanza, e quindi mi auguro di potervi Re-incontrare nelle trame della vita. Per tutto questo, il mio Grazie va ad ognuno di Voi, personalmente! Grazie poi a chi fuori e dentro l’azienda, (più fuori) si è fidato di noi (anche, se non subito) e a chi ha cambiato il suo giudizio guardando i fatti e i comportamenti”: le parole di Mattia Altini che completa il suo intervento ringraziando via social uno ad uno anche tutti coloro che in ambiente sanitario e amministrativo ha incrociato nella sua recente carriera professionale…

In sostituzione di Mattia Altini, nel suo incarico alla guida della Direzione Sanitaria Aziendale, è stata stata indicata la dottoressa Francesca Bravi.