(Sesto Potere) – Ravenna – 3 dicembre 2021 – La pista di atletica leggera dell’impianto sportivo “Mirella Pino” di via del Marchesato a Marina di Ravenna sarà ristrutturata. Il progetto definitivo/esecutivo per un impegno di spesa di 200mila euro è stato approvato dalla Giunta. I lavori di manutenzione straordinaria consentiranno di ripristinare il manto per restituire a tutta la struttura sportiva la sua valenza in termini sia sportivi sia aggregativi, ottenendo nuovamente l’omologazione da parte della Federazione di atletica leggera.

“Si tratta di un impianto sportivo inserito in un contesto di ampio respiro e di notevoli potenzialità e immerso nel verde – spiega l’assessore allo Sport Giacomo Costantini –. Rappresenta, quindi, una struttura davvero importante non solo per l’utilizzo da parte delle realtà sportive ravennati, ma anche perché avrà le caratteristiche per tornare ad essere un luogo di attrazione per allenamenti di squadre italiane e straniere che possono trascorrere a Marina di Ravenna i loro ritiri, coniugando attività fisica e turismo”.

Allo stato attuale la pista presenta segni di ammaloramento del manto sintetico che ne preclude un utilizzo in sicurezza. Realizzata con tappetino in materiale sintetico prefabbricato risulta comunque essere ben ancorata al sottofondo esistente. Per questo l’intervento sarà di tipo conservativo effettuato mediante spruzzatura di una mescola di resina poliuretanica ad alta resistenza ai raggi UV, agli agenti atmosferici e all’azione meccanica delle scarpette chiodate, antisdrucciolo, antiriflesso.

Oltre alla manutenzione del manto della pista di atletica, l’impianto necessita anche di una manutenzione delle attrezzature di cui deve essere dotato per essere classificata in base alla circolare Fidal come “impianto promozionale” nel quale si potranno svolgere manifestazioni studentesche e giovanili. Pertanto durante i lavori è prevista anche la manutenzione delle fosse dei salti, delle diverse pedane per i lanci del peso, del disco e del martello, del giavellotto.