Marco Di Maio (Iv) nella ‘Giunta per il regolamento’ di Montecitorio

0
131

(Sesto Potere) – Forlì – 22 ottobre 2020 – Nuovo incarico, aggiuntivo a quelli già esistenti, per il deputato forlivese Marco Di Maio. A partire dalla giornata odierna, infatti, il parlamentare romagnolo è entrato a far parte della Giunta per il regolamento della Camera dei Deputati su richiesta e indicazione del proprio gruppo parlamentare, quello di Italia Viva.

Si tratta di un delicato organismo – presieduto direttamente dal presidente della Camera, Roberto Fico – che si occupa di questioni di interpretazione regolamentare ad essa rimesse dal Presidente, la soluzione dei conflitti di competenza tra le Commissioni ad essa deferiti dal Presidente e lo studio delle proposte relative al Regolamento.

“Il lavoro che dovremo fare, e questa è la ragione per la quale sono entrato a far parte di questo organismo – spiega il deputato -, sarà particolarmente importante perchè ci occuperemo di adattare i regolamenti della Camera alle modifiche costituzionali approvate (a partire dalla riduzione del numero dei parlamentari) e a quelle che saranno in corso di elaborazione durante questa seconda parte della legislatura”.

Insomma, tutti argomenti di cui Marco Di Maio da anni si occupa quotidianamente come componente della Commissione Affari costituzionali della Camera, di cui attualmente è capogruppo. 

“Ringrazio il mio gruppo, e in particolare la presidente Maria Elena Boschi – afferma -, per la fiducia ancora una volta manifestata e il collega Roberto Giachetti che fino ad oggi ha svolto questo impegno con la consueta professionalità. Non è un ruolo che finisce sulle prime pagine dei giornali o sui servizi dei Tg, ma – proprio come preferisco – permette senza troppo clamore di provare concretamente a incidere sul funzionamento delle istituzioni. Quindi della nostra democrazia”.