Manutenzioni, Santarcangelo: si studia il “global service” con Anthea

0
133
lavori in corso

(Sesto Potere) – Santarcangelo – 19 agosto 2021 – L’Amministrazione comunale di Santarcangelo sta valutando di riorganizzare ed eventualmente ampliare i servizi affidati alla società in house Anthea srl – già titolare fra gli altri della cura del verde e delle manutenzioni stradali tramite apposite convenzioni – attraverso un accordo finalizzato al “global service”, comprensivo della manutenzione del patrimonio comunale. Nel frattempo, per garantire la continuità del servizio di manutenzione della rete stradale, la convenzione in essere con Anthea è stata prorogata di quattro mesi (fino alla fine del 2021) rispetto alla scadenza precedente, fissata al 31 agosto.

Nelle scorse settimane la Giunta comunale si era espressa favorevolmente rispetto a una riorganizzazione dei servizi affidati ad Anthea, passando dalle attuali convenzioni a un incarico di “global service”. Questo termine indica la possibilità di attuare una gestione globale del patrimonio di un ente pubblico da parte di un soggetto terzo, con l’obiettivo di conseguire maggior efficienza rispetto a una “tradizionale” gestione diretta o affidata di volta in volta a soggetti diversi.

Alice Parma

A seguito dell’indicazione favorevole da parte della Giunta, a inizio agosto è stato affidato alla società Media Gestum srl di Rimini l’incarico di supportare il Comune nell’attività di revisione, riprogettazione e riorganizzazione dei servizi affidati in house da Anthea, per poterne valutare la possibile estensione.

“Il passaggio al ‘global service’ rappresenta un passo determinante verso una gestione più efficiente e puntuale delle manutenzioni, già adottata da numerose Amministrazioni comunali anche vicine a noi” dichiara la sindaca Alice Parma. “Per ottimizzare tutte le fasi di un percorso decisamente complesso, abbiamo affidato a un’azienda terza l’incarico di analizzare in modo approfondito stato di fatto e prospettive nella gestione dei servizi in house. Nel frattempo la proroga della convenzione con Anthea – conclude la sindaca – garantirà la continuità del servizio di manutenzione della rete stradale”.

Nel tempo necessario all’analisi delle prospettive in vista di un possibile accordo quadro complessivo per la riorganizzazione delle attività affidate ad Anthea, infatti, per consentire la continuità del servizio di manutenzione delle strade la Giunta comunale ha approvato una proroga di quattro mesi della convenzione in essere, posticipandone la scadenza dal 31 agosto al 31 dicembre 2021.

A fronte di un impegno economico di circa 138.000 euro, dunque, proseguirà fino alla fine dell’anno l’attuale gestione della manutenzione ordinaria della rete viaria urbana ed extraurbana di proprietà comunale, mentre la gestione dei restanti servizi affidati ad Anthea prosegue fino alla scadenza delle rispettive convenzioni in attesa dell’eventuale passaggio al “global service”.