Maltempo, esondazione Panaro. Aimi (FI): “Risarcimenti siano tempestivi”

0
343

(Sesto Potere) – Modena – 6 dicembre 2020 – “Siamo vicini alle famiglie evacuate a seguito dell’esondazione del fiume Panaro. Ancora una volta, nonostante il maltempo fosse stato ampiamente annunciato e l’allerta diramata, ci si trova a dover fronteggiare l’emergenza di una esondazione per la quale tutte le responsabilità andranno accertate. La Regione Emilia-Romagna chiarisca in fretta cosa è accaduto e stabilisca subito misure risarcitorie per gli ingenti danni subiti. Non è oltremodo ammissibile che, a ogni prevedibile “ondata” di maltempo, ci si debba ritrovare a dover fare i conti con simili situazioni. Servono interventi urgenti e definitivi, ciò che invochiamo ormai da anni. Seguiremo la vicenda e ci accerteremo che i danni vengano ripagati fino all’ultimo centesimo. Un ringraziamento ai Vigili del fuoco, alla Protezione civile, e a tutti quelli impegnati in queste ore concitate nelle operazioni di soccorso e per ripristinare la normalità.”: lo scrive in una nota Enrico Aimi, nella foto in alto, commissario regionale Forza Italia Emilia-Romagna.