Maltempo 2018, entro 31 luglio domande per contributi a risarcimento danni

(Sesto Potere) – Bologna – 30 luglio 2019 – Sono aperti due bandi per richiedere i contributi per i danni alle abitazioni di privati cittadini ed alle attività economiche e produttive causati dagli episodi di maltempo di febbraio-marzo 2018 e ottobre-novembre 2018.

albero caduto

Con decreto del Presidente della Regione Emilia Romagna e Commissario Delegato sono state approvate le direttive per la concessione di fondi destinati a privati e titolari di imprese ed esercizi commerciali che hanno riportato danneggiamenti da due eccezionali episodi di maltempo dello scorso anno, oggetto di dichiarazione di stato di emergenza nazionale.

Si indicano le giornate  tra il 2 febbraio ed il 19 marzo 2018 (i territori coinvolti sono quelli delle province di Reggio- Emilia, Modena, Bologna, Forlì-Cesena, Rimini; i comuni montani e collinari delle province di Piacenza e di Parma; in provincia di Ravenna i Comuni di Faenza, Casola Valsenio, Brisighella, Castel Bolognese e Riolo Terme) e tra il 27 ottobre ed il 5 novembre  2018 (su tutto il territorio emiliano-romagnolo).

Saranno invece oggetto di ulteriori bandi, in fase di elaborazione, i contributi rivolti alle aziende del settore agricoltura colpite dagli stessi episodi di maltempo.

Entro il 31 luglio vanno presentate  le domande ai Comuni dove si sono verificati gli episodi di maltempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *