Lotta tumore al seno, donazione Fit Cisl E-R a Komen Italia

0
130

(Sesto Potere) – Bologna, 17 settembre 2021 – La Fit Cisl Emilia Romagna devolverà l’intera quota annuale dei nuovi iscritti all’associazione Komen Italia onlus, l’organizzazione di volontariato in prima linea nella lotta ai tumori del seno.

Un progetto nato da una proposta del Coordinamento donne della categoria della Cisl e reso noto durante l’incontro “Amiche in Comune”, che si è tenuto nei giorni scorsi a Bologna presso la sala Biagi del Quartiere Santo Stefano.

Appuntamento in cui si è parlato di donne e solidarietà e che ha visto la testimonianza, tra gli altri, di Anna Masutti, presidente nazionale RFI, Giuseppina Gualtieri, presidente Tper, oltre che, naturalmente, di Carla Faralli, presidente Comitato regionale E-R Komen, Manola Cavallaro e Aldo Cosenza, rispettivamente segretaria regionale e segretario generale regionale della Fit Cisl Emilia-Romagna.

“Oltre a informare, a tutelare l’universo femminile, quest’anno abbiamo voluto fare di più, abbiamo voluto donare. E abbiamo pensato subito a Komen. Un piccolo primo passo, un inizio per avvicinarci a un’associazione che ogni giorno fa veramente tanto per le donne. Un percorso che andrà oltre il simbolico contributo che abbiamo donato oggi, continuerà e s’intensificherà già nei prossimi mesi”: ha sottolineato Manola Cavallaro, sindacalista e coordinatrice donne della categoria cislina.

“Siamo qui – le ha fatto eco Carla Faralli – per sensibilizzare le donne sulla prevenzione, raccogliere fondi per la ricerca e per tutte quelle attività che possono supportare le donne durante il percorso di malattia. Fortunatamente, grazie anche a questi percorsi, negli ultimi anni abbiamo assistito a un cambiamento di mentalità, con sempre più donne hanno voluto condividere la loro esperienza con le altre donne, e questo perché indubbiamente insieme si ha più forza e più coraggio”.