Lotta allo spaccio, sgominata organizzazione italo-albanese attiva al Centro-Nord

0
746
carabinieri

(Sesto Potere) – Pistoia – 10 luglio 2020 – Maxioperazione antidroga dei Carabinieri di Pistoia che, su ordine della Procura di Pistoia, ha portato all’arresto di otto persone, a diciassette ordinanze di custodia cautelare, e sette misure cautelari con obbligo di dimora. Contestualmente sono stati effettuate 48 perquisizioni domiciliari e sono stati sequestrati un ristorante e due autovetture.

carabinieri

L’ esito finale , sgominata un’ organizzazione italo-albanese con base a Montecatini, a conclusione di un percorso di indagine avviato dai militari dell’arma oltre un anno fa.

Intercettazioni e riscontri ambientali hanno permesso di accertare più di 6.000 cessioni di sostanze stupefacenti – soprattutto cocaina ma anche hashish – nel territorio di Pistoia, Prato, Firenze e Lucca  per un giro d’affari calcolato in quasi mezzo milione di euro.

L’associazione criminale, che si riforniva in Liguria e Piemonte, operava oltre che in Toscana anche in altre provincie del Nord come: Alessandria, Pavia, Genova, Modena, Forlì, Venezia e pure a Pescara.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here