(Sesto Potere) – Longiano – 5 settembre 2022 – Il gruppo di minoranza Siamo Longiano esprime vicinanza alle attività di via Borgo Fausto che si sentono danneggiate a seguito della chiusura di un tratto di strada, la cui comunicazione da parte del Comune è stata tardiva, pregiudicandone così la pianificazione del lavoro.

“Oggi – fa sapere il capogruppo Matteo Venturi (nella foto a lato) – abbiamo protocollato una mozione in cui chiediamo al Consiglio comunale di prende atto della comunicazione tardiva riguardante la chiusura del tratto di via Borgo Fausto in questione e di impegnare l’Amministrazione a essere più celere e puntuale nella comunicazione con la popolazione e più concertativa nel proprio operato”.

La minoranza torna anche a criticare gli stessi lavori di riqualificazione del centro storico facendo leva sul “dispendio di risorse pubbliche per interventi non richiesti dai cittadini. Mentre nelle frazioni ci sono manutenzioni attese da anni, per il 2023 l’Amministrazione ha preventivato, con un investimento di due milioni di euro, il terzo stralcio dei lavori che andranno a interessare il complesso San Girolamo, il giardino Canali e via IV novembre”.