(Sesto Potere) – Bologna – 15 febbraio 2022 – La procedura di gara per affidare il servizio di progettazione del tratto sud-ovest della linea blu tranviaria sulla direttrice Bologna-Stadio Dall’Ara-Casalecchio di Reno, compie un ulteriore passo. Dopo che il bando di gara era stato pubblicato lo scorso 21 dicembre 2021, alla scadenza del termine di presentazione delle offerte, il Comune informa che sono giunte quattro domande di partecipazione.

Si tratta dei seguenti raggruppamenti temporanei di imprese:

  • Capogruppo: Aecom Inocsa S.L.U., altre società del gruppo: Aecom URS Italia s.p.a. – Aecom Limited – Lombardi Ingegneria s.r.l. – Citec Ingenieurs Conseils SA – Citec Italia s.r.l. – Policreo società di progettazione s.r.l. – Dott.ssa Chiara Davite – Ing. Ferruccio Levi
  • Capogruppo: MM s.p.a., altre società del gruppo: Richez Associés – Studio associato Cogeo – ArcheoModena
  • Capogruppo: Systra-Sotecni s.p.a., altre società del gruppo: Architecna Engineering s.r.l. – VDP s.r.l. – GO Mobility s.r.l. – Studio Mattioli – Società Cooperativa Archeologia – Ambiente s.p.a. – Ing. Andrea Spinosa
  • Capogruppo: Technital s.p.a., altre società del gruppo: E.T.S. s.p.a. Engineering and Technical Services – Steer Davies & Gleave Limited – ArchLandStudio di Arch. Lorenzo Vallerini – EGGS – Phoenix Archeologia s.r.l. – Galileo Ingegneria s.p.a.

Il servizio di progettazione dovrà essere sviluppato garantendo la piena connessione funzionale con la tratta nord della linea verde, già finanziata e in corso di progettazione, costituendo così la seconda linea tranviaria della rete bolognese che collegherà Casalecchio di Reno a Castel Maggiore, transitando per il centro di Bologna e la zona Corticella.

La progettazione completa comprenderà anche lo studio di un nuovo sistema di trasporto tramite impianto a fune per collegare via Porrettana con il Santuario della Madonna di San Luca.