(Sesto Potere) – Cesena – 21 febbraio 2022 – Si è concretizzata con la donazione di una prima tranche di circa 130 libri per l’infanzia, l’iniziativa solidale “Dona un libro a un piccolo lettore”, finalizzata a promuovere e sostenere la lettura fin dalla tenera età, che la libreria Mondadori di Cesena ha promosso insieme alla Pediatria di Comunità di Cesena.

I libri donati alla Pediatria di Comunità di Cesena, quando disponibili grazie a queste preziose donazioni, vengono distribuiti dal personale sanitario pediatrico ai nuovi nati, durante le visite domiciliari che da anni vengono eseguite dalle operatrici sanitarie sul territorio dell’Ausl Romagna ambito di Cesena,  o destinati anche ai piccoli che accedono alla Pediatria di comunità in occasione della somministrazione delle vaccinazioni dell’infanzia, a sostegno della genitorialità.

ospedale bufalini di cesena

 A concorrere a questo primo significativo risultato, è stato un gruppo di colleghi, dipendenti delle diverse  sedi  amministrative di Cesena e  dell’Ausl della Romagna, che hanno voluto destinare al Progetto i fondi raccolti in ricordo di una collega prematuramente scomparsa, Riccarda Burioli.

“Questa donazione – interviene Teresa Ghini, pediatra Responsabile del Progetto Nati per Leggere, promosso dall’Associazione Culturale Pediatri –  rende evidente che l’unione fa la forza: aziende, gruppi di cittadini e anche di dipendenti dell’azienda sanitaria, che collaborano efficacemente per migliorare la vita presente e futura dei bambini. I libri e la lettura precoce in famiglia, sono un ottimo e piacevole strumento con il quale i genitori favoriscono lo sviluppo cognitivo, linguistico, relazionale ed emotivo dei loro bambini .

Il progetto continua,  afferma Ginetta Nucci, infermiera referente del progetto – Ogni libro donato andrà ad arricchire una nuova famiglia in un’ottica di equità ed uguaglianza”. Per questo Speriamo che in tanti scelgano di sostenere ancora questo progetto e ringraziamo tutti coloro che fino ad  oggi hanno voluto supportarci rispondendo alla nostra chiamata.”

Un ringraziamento giunge anche dalla Dott.ssa Brunelli, direttrice dell’UO Pediatria e Consultorio Familiare – Cesena, per il senso di comunità che connota la gestione della Libreria, che consolida la sua collaborazione al progetto di promozione della lettura in età pediatrica e infine a tutte le persone che hanno scelto e sceglieranno di donare, contribuendo ad incentivare la presenza dei libri anche nei luoghi cura e a regalare emozioni ai bambini che accedono alle strutture sanitarie