(Sesto Potere) – Cesena, 6 dicembre. E’ Fabio Biguzzi (nella foto in alto) il nuovo segretario della sezione di Cesena della Lega. Eletto per acclamazione, il neosegretario sarà affiancato da un direttivo composto da quattro consiglieri: Carlo Amaducci, Giovanni Colozzi, Simonetta Gini e Raffaele Torelli. Ai neo-eletti gli auguri di buon lavoro dell’intera sezione di Cesena e del segretario della Lega Romagna Jacopo Morrone (nella foto in alto).

Biguzzi, consigliere comunale del Gruppo Lega a Cesena dal 2019, ricopre anche il ruolo di consigliere dell’Unione Valle Savio, incarico conferitogli dai gruppi consigliari cesenati di minoranza per rappresentarli in quella sede.

“Raccolgo l’eredità di una colonna portante della Lega cesenate. Parlo di Carlo Amaducci ripetutamente eletto segretario della sezione di Cesena a cui abbiamo chiesto la disponibilità di rimanere nel direttivo cittadino quale memoria storica del movimento. Il passaggio del testimone avviene in un momento difficile per il Paese e per le comunità locali. Questi lunghi mesi di chiusure, restrizioni, timori hanno lasciato il segno nella società. Stiamo rischiando la cronicizzazione dello status emergenziale che non consente una reazione positiva della gente verso il prossimo futuro. La Lega è per definizione un partito della gente e tra la gente. Parlando con le persone mi rendo conto che la martellante campagna mediatica sull’emergenza sanitaria sta lasciando segni preoccupanti. Vedo una frammentazione della società dove alcune categorie sociali e del lavoro sono state più colpite di altre. Dobbiamo tornare a parlare di politica, di lavoro, di economia, di opportunità, restituendo ai cittadini la loro dimensione sociale, la loro autonomia di pensiero e il loro ruolo determinante nelle scelte politiche”: commenta in una nota il neo segretario della sezione cesenate della Lega Fabio Biguzzi.