La Fup? Europa Verde Forlì: “Una fondazione per soli uomini, come un Old Boys’ Club”

0
200

(Sesto Potere) – Forlì – 11 aprile 2021 – Con una nota congiunta Silvia Giardini, Maria grazia Creta, Anna Maria Guidi, Federica Zoli, Cristina Mengozzi, Sandra Morelli, Carmen Barasi, Patrizia Vettori e Catia Baffioni di Europa Verde Forlì commentano la presentazione della Fondazione per la Formazione Universitaria a orientamento professionale (FUP): un partenariato pubblico-privato che connette mondo universitario e reti industriali del territorio emiliano-romagnolo per la progettazione, la promozione e la gestione delle nuove lauree ad orientamento professionale”.

“Un’idea innovativa davvero, ma basta guardare la foto di chi, presumiamo, essere alla guida di questa nuova realtà (vedi immagine qui a lato, ndr) per capire che, in fondo, di nuovo c’è ben poco. 13 eleganti signori, non una sola donna.  È questa l’organizzazione che vuole sfruttare al meglio, tra le altre cose, i fondi di Next Generation EU e prepararci a un luminoso futuro di preparazione tecnologico-professionale, precisamente nei settori in cui le ragazze fanno ancora tanta fatica a inserirsi e pensare come propri? Perché continuano a non esserci rappresentanti femminili nei vertici che contano?”: si domandano le donne di Europa Verde Forlì.

“Pensiamo che la FUP abbia perso una splendida occasione per dimostrare che le cose possono cambiare davvero e che a decidere non è il solito gotha maschile.  Invece, hanno prodotto una foto che avrebbero potuto facilmente tirare fuori da un archivio di 30 anni fa e che dovrebbe imbarazzare, prima di tutto, loro stessi. Una classe dirigente che non si imbarazza e vergogna nel trovarsi senza donne non sarà mai in grado di capire cosa significa creare un futuro sostenibile, di benessere e salute, di speranza per le nuove generazioni.  Prima i membri dei vari Old Boys’ Club lo capiranno, meglio sarà per tutti”: conclude l’appelllo.