“La Fortuna di Dante nel Ventennio” ultimo weekend poi la chiusura

0
173

(Sesto Potere) – Forlì- 20 agosto 2021 – Ultimi giorni questo fine settimana per visitare la mostra storico-documentaria “La Fortuna di Dante nel Ventennio“, a Palazzo Bianchedi in via via Volturno, angolo piazza Saffi e corso della Repubblica a Forlì, e che racconta la visione di Dante da parte del Fascismo e di Mussolini.

“Siamo oramai giunti alla conclusione di questa proposta culturale e devo chiarire che non saranno possibili altre proroghe” – spiega il Presidente dell’ente organizzatore Adesso&Domani, l’Avv. Francesco Minutillo, che continua – “Invitiamo pertanto chi è interessato ad affrettarsi i questo fine settimana perché poi tutte le opere esposte non saranno più visibili al pubblico essendo di provenienza da collezioni private. Si tratta quindi di una occasione irripetibile. Il riferimento è ad esempio al Busto marmoreo di Benito Mussolini, opera dello scultore Franco Moschi e che è quasi un unicum sia come rara qualità della realizzazione sia come importanza dell’autore che era il principale scultore del Fascismo. Oppure al quadro del pittore Sergio Zoli, che è ad oggi l’unica raffigurazione pittorica dei versi danteschi nei qual viene cantato l’eroismo dei forlivesi nel sanguinoso mucchio”.

Gli orari di apertura della mostra : dal venerdì alla domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00.
Pagina Fb: https://www.facebook.com/mostrafortunadante
Pagina web: https://www.mostrafortunadante.it/