LA BCC ravennate forlivese e imolese, ok a bilancio semestrale 2021

0
230

(Sesto Potere) – Faenza – 4 agosto 2021 – Gianluca Ceroni, Direttore Generale de LA BCC, mostra soddisfazione in occasione dell’approvazione del Bilancio semestrale 2021.

Ceroni

“Nel primo semestre del 2021 – afferma – la raccolta totale ha superato i 6 miliardi di Euro, mentre gli impieghi lordi verso clientela si attestano a oltre 3 miliardi di Euro con un totale dei mezzi amministrati che, per la prima volta, ha superato i 9 miliardi di Euro, in crescita di quasi 370 milioni rispetto a fine 2020, nel corso del quale le masse gestite dalla BCC erano già cresciute del 15-20%. La nostra Banca ha anche realizzato un risultato economico molto positivo (utile 17 milioni di Euro), che consente un ulteriore rafforzamento patrimoniale.”

LA BCC rappresenta un sostegno dell’economia reale del territorio: nel primo semestre del 2021 la Banca ha concesso 1.462 mutui per l’acquisto o ristrutturazione della casa, per quasi 180 milioni di Euro.

In generale, la Banca ha concesso oltre 3.100 mutui per oltre 330 milioni di Euro.

In questo contesto si segnalano anche le opportunità di finanziamento legate al Superbonus 110% ed allo sviluppo del mercato della cessione del credito, che vede la Banca accompagnare le imprese e i clienti interessati a questo comparto, che si sta rivelando di notevole importanza anche per la ripresa economica del territorio.

Ricci

La presenza capillare della rete di filiali (73 distribuite nelle Province di Ravenna, Forlì-Cesena e nel circondario imolese) ha consentito un incremento della raccolta indiretta, rispetto a fine 2020 di 109 milioni (+5%) con il rafforzamento in particolare del comparto di wealth management.

A inizio luglio 2021 è stato tagliato il traguardo dei 33 mila Soci (con un incremento di circa 1.300 associati rispetto a fine 2020) e sono oltre 150 mila i clienti: numeri che consolidano LA BCC come una delle più importanti realtà del credito cooperativo nazionale all’interno del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea.

Il Presidente de LA BCC, Secondo Ricci, afferma che “il buon andamento della gestione e la solidità della Banca consentono anche quest’anno di dare piena realizzazione alla mission statutaria attraverso la destinazione di 1,8 milioni di Euro a favore di attività sociali, assistenziali e culturali per il territorio. Abbiamo avviato iniziative innovative come il progetto “Il turismo: un obiettivo di comunità”, che promuove attraverso lo strumento del crowdfunding la progettazione partecipata di nuovi modelli di turismo sostenibile per la valorizzazione del territorio. Rivolgiamo la nostra attenzione ai giovani, attraverso il bando annuale per le borse di studio e tirocinio per i laureati e la premiazione degli studenti diplomati con 100/100, che si sta svolgendo proprio in questi giorni presso le nostre filiali. Alla base sociale, che cresce in modo particolarmente incisivo nelle aree di recente insediamento, è inoltre dedicato un programma ampio di manifestazioni e progetti. Teniamo salde le radici nel nostro territorio per farlo crescere in modo responsabile, tutelando le risorse e favorendo l’inclusione sociale.”