La Banda di Civitella aprirà la 2^ seconda giornata della Grande Festa del Liscio

0
114

(Sesto Potere) – Forlì – 27 agosto 2021 – La Banda di Civitella è nata nel 1890, festeggia dunque i suoi 120 anni e da allora non si è mai fermata e anzi si è allargata aprendo le braccia alla collaborazione con le majorettes e i frustatori di Bruno Malpassi e aprendo le sue porte a tantissimi giovani elementi diventando di fatto una delle realtà bandistiche più vive e più attive del territorio romagnolo.

Per questo aprirà la seconda giornata di Cara Forlì, La Grande Festa del Liscio omaggio al grande maestro Secondo Casadei a 50 anni dalla sua scomparsa partendo da corso della Repubblica a Forlì per fare tutta la sua
tradizionale marcia in musica per tutta Piazza Saffi e aprire alle orchestre e agli artisti che si succederanno sul palco come Anna Maria Allegretti, Vittorio Bonetti & Cristiano Cavina , i Sunadur, Emisurela, Michele Fenati,
Maurizio Tassani, Cosafolk di Giordano Giannarelli e l’Orkestra Pazzesca con la voce di Gabriele Graziani e il gran finale con Andrea Mingardi e Francesco Baccini.

La Banda di Civitella, dopo alcune pause per le guerre mondiali, riprende definitivamente nell’anno 1961 grazie al Sindaco di allora Edio Calcina e al responsabile della banda Mambelli Gastone, in questo lungo periodo di
attività tanti sono i momenti salienti, e il nuovo presidente Mambelli Eros ha dato una nuova immagine al Corpo bandistico in particolare la partecipazione alla Notte Rosa a Rimini nelle prime edizioni ,e il 7 novembre 2018 in udienza dal Papa in Piazza San Pietro.

Secondo Casadei

La banda è formata di 30 elementi e 20 majorettes e frustatori.
La scaletta della Banda di Civitella e Cusercoli che torna così alla grande alla sua attività dopo essere stata ospite solo un paio d’anni fa da Papa Francesco in Piazza San Pietro (vedi foto in alto)  è veramente
imperdibile e merita di essere seguita fin dalla sua partenza.
Si parte con Romagna mia e si prosegue con Un bes in bicicletta , Romagna e Sangiovese, Ciao Mare  e  tanti altri brani della tradizione romagnola alla Casadei.
Insieme alla Banda di Civitella ci sarà il Gruppo Majorettes e i Frustatori alla Casadei di Bruno Malpassi.

Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Forlì c/o Galleria del Municipio di Forlì – Lunedì e venerdì dalle ore 8 e 30 alle ore 12 – Solo informazioni: 0543.712627 Per informazioni e
prenotazioni solo via mail dal 2 agosto: email caraforli@gmail.com indicando la data o le date che si intendono prenotare, nome , cognome, telefono, mail, numero di persone da prenotare e se congiunti.