Intenzioni di voto, Demopolis: Lega al 1° posto e FdI supera il Pd

0
1432

(Sesto Potere) – Roma – 11 marzo 2021 – L’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, ha misurato nelle ultime 24 ore, per il programma Otto e Mezzo (La7) andato in onda ieri sera, l’opinione degli elettori del PD sull’ipotesi di affidare, dopo le dimissioni di Zingaretti, la guida del Partito Democratico all’ex Presidente del Consiglio Enrico Letta, che s’è riservato di accettare dopo una riflessione di 48 ore.

In base al sondaggio, vedi tabella a lato, il 75% vedrebbe positivamente Letta quale nuovo Segretario del Partito Democratico. Di parere diverso il 16% degli elettori del PD intervistati da Demopolis. 

Il Barometro Politico Demopolis ha misurato anche gli effetti delle vicende politiche degli ultimi 2 mesi: dalla crisi del Conte bis alle prime settimane del Governo Draghi, sul consenso al PD alla crisi del M5S.

In base al sondaggio, vedi tabella in alto , il Partito Democratico, in forte calo, è passato dal 21% di inizio gennaio al 20% di metà febbraio, sino al 17,5% di oggi, pagando anche il disorientamento dell’elettorato dopo le dimissioni di Zingaretti. 
E Fratelli d’Italia, unico partito d’opposizione al governo Draghi, per scelta di Giorgia Meloni, scavalca il Pd.
In grande sofferenza anche il M5S dilaniato dalla spaccatura Grillo – Casaleggio.

L’indagine è stata realizzata dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, il 9 e il 10 marzo 2021, per Otto e Mezzo, su un campione stratificato di 1.804 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Supervisione della rilevazione demoscopica di Marco E. Tabacchi. Coordinamento di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone.