(Sesto Potere) – Forlì – 18 ottobre 2022 – Il terzo  fine settimana del mese, nel periodo compreso fra il 14 e il 16 ottobre, sono stati registrati  25 decessi a causa di sinistri stradali. Nelle 72 ore del weekend, hanno perso la vita complessivamente 14 automobilisti, 9 motociclisti e 2 pedoni.
Quattro sinistri mortali sono avvenuti in autostrada. Molti gli incidenti mortali sulle strade extraurbane principali 13.  La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa di 12 vittime fatali.

Fra le 25 vittime 9 avevano meno di 35 anni, di cui 2 ragazzi di soli 17 anni. La vittima più anziana aveva  93 anni.
Con uno sguardo sulle varie regioni: sono state 6 le vittime in Lazio, 4 in Emilia-Romagna, 2 nel Veneto, Toscana, Campania e Puglie e 1 vittima in Liguria, Lombardia, Sardegna, Umbria, Marche, Abruzzo e Sicilia.

L’analisi è stata condotta dall’Osservatorio ASAPS–Associazione Sostenitori Amici Polizia Stradale (sodalizio nazionale con sede a Forlì)  sulla sinistrosità nel fine settimana con la pubblicazione del report che registra gli incidenti gravi che coinvolgono mezzi e persone.