Inaugurata a Sorbolo-Mezzani la Ciclovia della Food Valley,

0
166

(Sesto Potere) – Sorbolo-Mezzani – 7 giugno 2021- Domenica 6 giugno s’è celebrata una grande occasione per l’intera Bassa parmense, in quanto è stata inaugurata la Ciclovia della Food Valley, percorso cicloturistico con partenza da Parma e arrivo a Busseto – lungo 80 chilometri – che mira a valorizzare le zone interne e le zone rivierasche, insieme alla loro cultura gastronomica.

La giornata ha visto diversi momenti significativi, il primo dei quali , all’imbocco di Via del Porto sull’argine ciclabile a Casale di Mezzani, con l’inaugurazione ufficiale del percorso cicloturistico e la presentazione dei piatti tipici della #FoodValley, alla presenza delle autorità invitate e dei sindaci dei Comuni attraversati dalla ciclovia.

Anche lo sport ha avuto una parte rilevante: dalle 12.30 alle 16 con la tappa a cronometro Mezzani-Guastalla del Giro d’Italia Under 23, mentre al Porto turistico fluviale di Mezzani è stato possibile assistere al raid Pavia-Venezia di motonautica, in programma sulle acque del Po.

Valorizzato anche il turismo, con visite guidate gratuite nella Riserva Naturale Orientata della Parma Morta, a cura del GAE (Guide Ambientali Escursionistiche) e navigazione sul Po con il battello “Anguilla” per percorrere la tratta Mezzani-Casalmaggiore andata e ritorno.

“Una giornata storica – ha affermato il sindaco di Sorbolo Mezzani Nicola Cesari, che per primo ha creduto in questo progetto – perché i grandi eventi sportivi che qui si svolgeranno faranno da cornice all’inaugurazione di una ciclovia che ha un grande valore per il nostro territorio perché, attraverso la pratica di un turismo sostenibile, contribuirà in maniera significativa a valorizzarne la cultura e la gastronomia. La data del 6 giugno non rappresenta un punto di arrivo ma di partenza per tutta la Bassa parmense, per una piena affermazione di tutte le nostre potenzialità turistiche”.

A corredo del taglio del nastro si è tenuta anche l’inaugurazione della Food Valley App, concepita con l’obiettivo di aiutare turisti e sportivi a fruire nel miglior modo possibile della ciclovia e a conoscere al meglio i comuni che attraversa.