Immigrazione, Ferrara: incontro in questura con Cgil, Cisl e Uil

0
230

(Sesto Potere) – Ferrara – 7 novembre 2020 – Lo scorso giovedì 5 novembre, nella sede della Questura di Ferrara, su input del Questore, Capocasa, si è tenuto un incontro tra il Vicario Questore, il Dirigente dell’Ufficio Immigrazione e i rappresentanti di tre sigle sindacali, segnatamente Francesca Battista per la CGIL, Bruna Barberis per la CISL e Massimo Zanirato per la UIL per un confronto costruttivo teso ad una cooperazione nell’ottica di facilitare e ottimizzare le procedure amministrative che coinvolgono i cittadini stranieri, in particolare sulle richieste di asilo.

questura ferrara

Nella circostanza, oltre a garantire il maggior impegno nell’abbreviare i tempi di rilascio dei permessi dei richiedenti asilo e consegnare le relative ricevute di rinnovo dei permessi per richiedenti asilo , è stata fissata una giornata per valutare le pratiche più complesse e sensibili.

E’ stato, altresì evidenziato alle tre sigle sindacali che, a seguito della scadenza del protocollo d’intesa, firmato nel 2015 dalla Prefettura, Questura, Comuni di Ferrara, Cento e Codigoro, nonché dall’Azienda Servizi alla Persona di Ferrara, a partire da metà ottobre in via F. Beretta, 19 è attivo un ufficio aperto il martedì e il giovedì dalle ore 14:30 alle ore 17:00 per le seguenti attività: richiesta protezione internazionale; rinnovo permessi di soggiorno per richieste asilo; richiesta appuntamento per rinnovo del permesso di soggiorno per protezione speciale, protezione sussidiaria e primo rilascio permesso asilo; richiesta appuntamento per rilascio titolo di viaggio.

L’incontro è poi proseguito con un positivo confronto sul tema dell’emersione di rapporti di lavoro da parte di cittadini stranieri come da recente disciplina.