Ikea dona 600 piante alle strutture sociosanitarie riminesi

0
182

(Sesto Potere) – Rimini – 4 maggio 2020 – Tanti anziani riminesi si sono visti recapitare dai volontari del “Team Bota” 600 tra fiori e piantine donate dall’Ikea. I fiori e le piante, sopravvissute grazie all’esposizione ai raggi solari alla sospensione dell’attività, sono state poi accudite dai lavoratori dell’Ikea impegnati nei lavoro di manutenzione. Le strutture per anziani a cui sono state consegnate le piante sono il Valloni, il Maccolini, Le Grazie e la Residenza Quisisana.

I volontari hanno portato le piante nelle strutture, lasciandole poi nelle mani degli operatori che si sono incaricati di portarli agli anziani, nel rispetto delle norme di sicurezza, distanziamento e salute previsti dalla normativa.

Come noto, Il gruppo “Team Bota Rimini”, che arruola circa 100 volontari, ha ottenuto la certificazione del Comune di Rimini per operare con il suo coordinamento all’interno delle attività di supporto ai cittadini più fragili ed esposti all’emergenza sanitaria in corso.

“È stato un momento di una felicità e di una commozione unica – spiega Michele Lari, a nome dei volontari del Team Bota – Non appena abbiamo saputo della disponibilità di queste piante da parte di Ikea, che ringraziamo di cuore, ci siamo mossi per capire a chi poterle donare. Abbiamo immediatamente pensato ai nostri anziani e agli Operatori socio sanitari che in questo periodo hanno combattuto e hanno vissuto un periodo estremamente difficile nei centri anziani. Insieme ai fiori, simbolo di speranza, sentimento con il quale vogliamo entrare in questa famosa Fase 2, abbiamo donato alle strutture anche dei disegni, realizzati dai bambini che partecipano ai laboratori ricreativi che abbiamo organizzato in questo periodo. Un pensiero pensato per i nostri nonni, lontani dalle famiglie, ma sempre nei nostri pensieri”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here