I social network incidono per l’80% sulle opinioni degli utenti

0
1947
telefono cellulare

(Sesto Potere) – Roma – 17 dicembre 2020 – In Italia negli ultimi 12 mesi gli utenti social sono aumentati di 4 milioni, con una permanenza di 2 ore al giorno per gli adulti, 4 per gli under 18.

Secondo uno studio effettuato da Zwan, azienda specializzata in corporate reputation, per i circa 40 milioni di utenti social del nostro paese, quanto leggono su Facebook, Instagram, Twitter o altri ambienti, incide per oltre l’80% sulla creazione dell’opinione che hanno su fatti, aziende o persone.

Un passo falso sui social, dunque, può comportare la perdita di credibilità e di clienti.

Eppure secondo un’indagine di reputation rating condotta da Zwan la reputazione percepita all’esterno della figura professionale del social media manager, che solitamente ha un impatto molto forte sulla reputazione del brand che gestisce, risulta essere molto bassa ed è vista come semplicemente operativa e come qualcosa di strategico e decisionale.