I giardini natalizi a Cervia nella cornice di Inverno Vista Mare

0
327

(Sesto Potere) – Cervia – 5 dicembre 2020 – Oltre alle luci di “Cervia Accende il Natale” e “MiMa in Wonderland”, si aggiunge un nuovo progetto alla splendida cornice di “Inverno Vista Mare”. Infatti, attorno al luminoso albero di Natale, che quest’anno è stato donato dal Comune di Pinzolo- Madonna di Campiglio alla città, in piazza Garibaldi  sono nati i giardini invernali, una cartolina verde, con architetture naturali e installazioni verdi, boschi d’abeti e atmosfere natalizie.

Il progetto curato da Prima Pagina ha individuato nel verde la cifra su cui innestare una proposta  natalizia emozionale  e suggestiva, per trasformare piazza Garibaldi in un ‘giardino di Natale’ in collaborazione con 5 aziende vivaistiche del territorio.

Una scelta che vuole ribadire  anche nel periodo natalizio la ‘vocazione ambientale’ di Cervia, rafforzare così l’identità della città e il suo essere una vera città giardino tutto l’anno. Partendo dalla consapevolezza che sarà un Natale diverso  quello che ci aspetta, eppure forse per questo, è ancora più importante offrire un forte messaggio di speranza che questa festa da sempre porta con sé. Cervia e le sue località a partire da Milano Marittima hanno scelto di illuminarsi anche quest’anno con splendide luminarie per un  affettuoso e brillante saluto a tutti gli affezionati ospiti.

Con il progetto ‘Verde Natale, giardini d’inverno’ così come con le luminarie che già brillano nelle località del Comune, Cervia ‘andrà incontro’ ai suoi ospiti, li accoglierà anche  virtualmente attraverso i social e il web con un nuovo incanto. Gli allestimenti verdi, cinque  in piazza Garibaldi e uno più piccolo in piazza Pisacane, sono ispirati al Natale, ognuno con una cifra stilistica diversa interpretata dai professionisti del verde e floricoltori coinvolti nel progetto: Bazzocchi Fiori e Garden e  Mondoverde di Cervia, Battistini Vivai, Maroni Central Garden e Scarpellini Garden  Center di Cesena. C’è il giardino ispirato al mare, il giardino con un bosco  pieno di doni,  quello con la slitta di Babbo Natale, il giardino dove tra balle di paglia nasce Gesù Bambino, il giardino che racconta il bianco Natale ispirato alle atmosfere nordiche. Protagonisti grandi abeti illuminati, gli arbusti  tipici  del Natale, addobbi floreali a tema.

Così da proporre in piazza Garibaldi un itinerario che possa incontrare  tutti i gusti,  da quelli più legati alla tradizione alle incursioni di tendenza per un selfie da catturare al volo.

Dichiarazione dell’Assessore agli eventi Michela Brunelli: “Abbiamo dovuto ripensare completamente al Natale, e rivedere le tradizioni. Non ci saranno le  casette e neanche i cori dei bambini, ma le luci e il verde illumineranno comunque il nostro Natale. Un evento da ammirare questo di ‘Verde Natale, i giardini d’inverno’ e che abbellirà il borgo storico della città con opere di importanti vivaisti. Questo evento si inserisce all’interno di ‘Cervia Accende il Natale’ per caratterizzare ancora di più Cervia come la città green e sensibile all’ambiente anche a Natale.”