(Sesto Potere) – Ravenna – 27 settembre 2022 – Dopo le zone Nord e Ovest, dove il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti è partito il 14 marzo, e i Lidi, dove è attivo da 6 giugno scorso, proseguono nella zona Sud-Est di Ravenna le attività di Hera per migliorare la quantità e qualità della raccolta differenziata e promuovere una gestione responsabile degli scarti.

Si tratta delle zone Stadio, Viale Alberti, Galilei, Po, Cesarea, Poggi, Darsena e Gulli, dove il nuovo sistema di raccolta porta a porta partirà dal 21 novembre e interesserà quasi 20 mila utenze (18 mila famiglie e 2 mila attività), alle quali sarà distribuito il kit per il porta a porta.

Dal 3 ottobre e fino a metà novembre personale incaricato da Hera (identificabile da apposito tesserino di riconoscimento), consegnerà alle singole famiglie il kit standard per la raccolta differenziata domiciliare, composto dal calendario, che riporta le giornate di raccolta e le informazioni/regole sul servizio, e dai contenitori, il cui numero e grandezza sono già calcolati in base ai componenti del nucleo familiare, dichiarati all’interno del contratto TARI.

kit differenziata hera

Alle attività saranno consegnati i contenitori definiti in base alla tipologia di utenza e alle verifiche effettuate.

Per informazioni otto incontri in presenza e tre online

Per avere maggiori informazioni sulla modifica del sistema di raccolta rifiuti, l’Amministrazione Comunale ed Hera invitano a partecipare a otto incontri in presenza nelle seguenti date e luoghi (inizio ore 20.30):

·         29 settembre: Sala Silvio Buzzi, via Berlinguer, 11 (96 posti)

·         4 ottobre: Centro Sociale La Quercia, piazza Medaglie d’Oro (70 posti)

·         6 ottobre: Centro Sociale Bosco Baronio, via Meucci (200 posti)

·         10 ottobre: Centro Sociale La Quercia, piazza Medaglie d’Oro (70 posti)

·         11 ottobre: Sala Silvio Buzzi, via Berlinguer (96 posti)

·         17 ottobre Hof Club, via Staggi 4, Porto Fuori (150 posti)

·         18 ottobre Parrocchia SS. Simone e Giuda, via Antica Milizia (100 posti)

·         20 ottobre: Parrocchia SS. Simone e Giuda, via Antica Milizia (100 posti).

L’accesso agli incontri sarà vincolato alle misure di prevenzione Covid: distanziamento sociale e dispositivi di protezione individuale (mascherina Ffp2).