Governo, Conte scioglie la riserva: ecco i ministri

(Sesto Potere) – Roma – 4 settembre 2019 – Il Presidente della Repubblica, Mattarella,  ha ricevuto oggi pomeriggio al Palazzo del Quirinale il premier incaricato ,  Giuseppe Conte, il quale, sciogliendo la riserva, ha accettato di formare il nuovo governo e ha sottoposto al Presidente della Repubblica le proposte relative alla nomina dei ministri, ai sensi dell’articolo 92 della Costituzione.

Il giuramento dei componenti il governo avrà luogo domani, giovedì 5 settembre, al Palazzo del Quirinale, in mattinata, alle ore 10.

Secondo l’Ansa il Conte bis potrà contare sull’apporto di  21 ministri , 10 ministri del M5S, 9 del Partito democratico, ed uno (Roberto Speranza) a Liberi e uguali. Un “tecnico” al Viminale. E a questi si aggiunge un sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, sempre in quota M5S.

Nel nuovo governo, tra gli altri, figurano: Riccardo Fraccaro, esponente del M5S,  come  sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Luigi Di Maio al ministero degli Esteri, Roberto Gualtieri all’Economia e Lorenzo Guerini alla Difesa. L’unico “tecnico” della squadra,  Luciana Lamorgese, ex prefetto di Milano  fino ad oggi consigliere di Stato, che al  nuovo ministero dell’Interno prenderà il posto di Matteo Salvini,  aveva  già  rivestito al Viminale un ruolo di responsabilità (capo di gabinetto)  dal 2013 al 2016, sotto  l’allora ministro Angelino Alfano.

Questa la lista dei ministri del governo Conte bis sostenuto da M5S, Pd e Leu.

 Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio è Riccardo Fraccaro (M5S)

Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese (ex prefetto di Milano , consigliere di Stato)
Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (M5S)
Ministro alla Difesa Lorenzo Guerini (Pd)
Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri (Pd)
Ministro per gli Affari Esteri Luigi Di Maio (M5S)
Ministero per lo Sviluppo economico Stefano Patuanelli (M5S)
Ministro per l’Agricoltura Teresa Bellanova (Pd)
Ministro per l’Ambiente Sergio Costa (M5S)
Ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia (Pd)
Ministro per le Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli (Pd)
Ministro per il Sud Giuseppe Provenzano (Pd)
Ministro per l’Innovazione tecnologica Paola Pisano (M5S)
Ministro per la Pubblica Amministrazione Fabiana Dadone (M5S)
Ministro per le Pari Opportunità Elena Bonetti (Pd)
Ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà (M5S)
Ministro per gli Affari Europei Enzo Amendola (Pd)
Ministro per il Lavoro Nunzia Catalfo (M5S)
Ministro per l’Istruzione Lorenzo Fioramonti (M5S)
Ministro per le Attività Culturali con delega al Turismo Dario Franceschini (Pd)
Ministro per  la Salute Roberto Speranza (LeU)
Ministro per i giovani e lo Sport Vincenzo Spadafora (M5S).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *