Gli ‘Emilia-Romagna Open’ di tennis a Montechiarugolo (Pr)

0
183
campo da tennis

(Sesto Potere) – Parma – 13 aprile 2021 –  Con gli “Emilia-Romagna Open”, nei campi in terra rossa del Tennis Club President di Montechiarugolo, in provincia di Parma, dal 22 al 29 maggio prossimi, la regione si prepara a ospitare un torneo ATP 250, e quindi di grande livello, ponendosi in calendario come prologo di lusso del Roland Garros, gli Internazionali di Francia che prenderanno il via la settimana successiva.

L’evento, che la Regione Emilia-Romagna ha voluto insieme al territorio per rafforzare un calendario 2021 di eventi sportivi nazionali e internazionali già ricco, e che si svolgerà nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, promette spettacolo.

Le novità e le caratteristiche del torneo sono state illustrate questa mattina in video conferenza stampa dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dal presidente MEF Tennis Events, Marcello Marchesini, dal direttore del Tennis Club President, Fabio Rossi, e dal capo della segreteria politica della Giunta, Giammaria Manghi. In collegamento il sindaco di Montechiarugolo, Daniele Friggeri, e il vicesindaco di Parma, Marco Bosi.

Teatro dell’iniziativa sarà il Tennis Club President, dove già da due anni si tengono gli Internazionali di Tennis Emilia-Romagna. In questa occasione ospiterà alcuni dei migliori giocatori del circuito, con un occhio di riguardo ai tennisti azzurri. L’Italia, infatti, sta vivendo una sorta di periodo d’oro e vanta ben dieci rappresentanti tra i Top 100 della classifica mondiale. Molti di loro, oltre a tanti giovani in rampa di lancio, saranno al via dell’Emilia-Romagna Open, dando vita a un torneo dal livello tecnico elevatissimo.

 L’organizzazione della manifestazione spetterà, come di consueto, a MEF Tennis Events, già protagonista in tornei challenger in Italia e all’estero. Tra questi vanno ricordati gli eventi dei Comuni di Parma, Montechiarugolo e Forlì, che hanno visto negli ultimi due anni i trionfi dell’ex numero 5 al mondo Tommy Robredo, del talentuoso statunitense Frances Tiafoe e dell’enfant prodige azzurro Lorenzo Musetti, pronto a confermarsi anche a livello Atp nella città ducale.

L’Emilia-Romagna Open si svolgerà la settimana prima del Roland Garros, il torneo più importante al mondo sulla terra battuta. Alcuni dei protagonisti dello Slam parigino saranno presenti anche all’Emilia-Romagna Open, alzando di parecchio il livello tecnico della manifestazione.