Giari (Fi Azzurro Donna) ribadisce: “Necessarie pubbliche scuse di Alemani”

0
123

(Sesto Potere) – Forlì – 27 maggio 2021 – In replica all’intervento delle consigliere comunali del Pd di Forlì, “Forza Italia Azzurro Donna” continua a ribadire la necessità, da parte del Capogruppo Dem Alemani di: “fare un atto di coraggio, di onestà e da uomo, chiedendo pubblicamente scusa per il proprio comportamento e per le parole utilizzate” nell’ultima seduta del consiglio comunale.

“La giovane età del capogruppo, citata nel comunicato firmato dalle consiglieri Dem come fosse scriminante, addurrebbe ad un comportamento sicuramente più rispettoso verso una persona di maggiore d’età, laddove la sua figura, verosimilmente sia stata scelta da esempio per le giovani generazioni del suo partito ovvero il futuro che intende rappresentare. Indigna nella maniera più assoluta la pervicacia adottata dal Capogruppo il quale neanche a fronte dei pacati e riconcilianti inviti da parte di due colleghi della maggioranza, ha inteso rivedere le proprie posizioni presentando almeno delle scuse formali alla figura del Presidente di un Consiglio nel quale intende rappresentare un intero gruppo politico, sprezzante della infima immagine che stava pubblicizzando sul web che ha inorridito anche un collega dei cinque stelle. Non è nemmeno la prima volta di questo atteggiamento ostentato e veemente nei confronti di colleghe in consiglio”: scrive in una nota Daniela Giari  coordinatrice provinciale di “Forza Italia Azzurro Donna”.

“Il rispetto verso le istituzioni deve essere fattore imprescindibile in chi le rappresenta. ed è grave che il capogruppo Alemani non consideri il suo comportamento come  degno di scuse verso l’ istituzione, la figura istituzionale del residente e la donna che la rappresenta. ancora più grave il paravento, creato dalle colleghe Dem, dietro al quale il suo partito provvede a provare a rinominare un comportamento insolente. Colleghe del gruppo consiliare che avrebbero fatto meglio a conciliare con il loro capogruppo un
riavvicinamento ad un clima ambientale politico che potesse essere viatico di proficua convivenza ed istituzionale collaborazione, mentre hanno preferito una difesa di parte, che nulla toglie o corregge all’inqualificabile comportamento del consigliere  Alemani, non solo nei confronti della Presidente Ascari Raccagni, ma che lede persino l’immagine dell’intero Consiglio comunale”: è la conclusione di Daniela Giari  coordinatrice provinciale di “Forza Italia Azzurro Donna” che ribadisce quanto in precedenza affermato in uno con Erika Seta, coordinatrice Regionale di “Forza Italia Azzurro Donna”.