(Sesto Potere) – Roma, 19 maggio. “Il Governo valuti l’opportunità di adottare iniziative normative per estendere giusti ristori alle imprese agricole danneggiate dalle eccezionali gelate della primavera 2021, così come accadde nel 2020”: a chiederlo è il parlamentare della Lega Jacopo Morrone (qui nella foto, ndr)

in un ordine del giorno presentato ieri pomeriggio alla Camera in occasione della votazione del decreto ‘Sostegni’ e accolto favorevolmente dal Governo.

Morrone ha denunciato “i danni rilevantissimi causati da questo evento eccezionale, avvenuto tra il mese di marzo e i primi giorni di aprile 2021, che ha interessato alcune zone dell’Emilia-Romagna, in particolare le province di Ravenna, Rimini, Forlì-Cesena, Bologna, Ferrara e Modena, tutte zone a forte vocazione frutticola. Le temperature scese fino a -6 gradi hanno danneggiato, anche in modo irreparabile, coltivazioni di drupacee, ma anche di peri, meli e kiwi”.

“Crediamo sia indispensabile – ha concluso Morrone – sostenere il sistema ortofrutticolo italiano con investimenti, ricerca e risorse adeguate”.