Gambettola, terminati i lavori in via Lunedei: pista ciclabile e progetto verde

0
116
via Lunedei

(Sesto Potere) – Gambettola (FC) – 13 febbraio 2021 –  Sono terminati la scorsa settimana i lavori strutturali di riqualificazione del manto stradale di via Lunedei, con un intervento finalizzato a garantire maggiore resistenza dell’asfalto e maggiore sicurezza per la viabilità: a dirlo in una nota è l ‘Amministrazione comunale che informa essere pronta anche la pista ciclabile, che in questa zona, si collega all’arteria già esistente di vie ciclopedonali e andrà ad integrarsi con altre vie, dedicate agli utenti più deboli della strada, che l’ente sta analizzando in via progettuale.

Ora la Giunta comunale è pronta per approvare il progetto di integrazione di alberi ad alto fusto, a completamento del verde già esistente. Il progetto prevede la collocazione di 36 nuove essenze ad alto fusto nei pressi di via Lunedei e di circa altre 10 piante in via Lasagna, strada anch’essa in via di riqualificazione.

Letizia Bisacchi

L’intervento sarà realizzato in collaborazione con un vivaista specializzato che fornirà tutte le indicazioni necessarie alla scelta di essenze adatte al contesto territoriale urbano e alla collocazione in aiuola, affinché nel tempo il nuovo verde possa crescere rigoglioso e in salute, offrendo ai residenti e a tutta la comunità la possibilità di usufruire di un nuovo tratto ciclopedonale sicuro, circondato da piante che per le loro specifiche caratteristiche creeranno macchie di florido verde.

“La visione futura – dichiarano il sindaco Letizia Bisacchi e l’assessore ai lavori pubblici Angela Bagnolini – di una cittadina attenta all’ecosostenibilità, è uno degli obiettivi primari di questa amministrazione. L’incremento dei percorsi protetti, dedicati alla micromobilità, è fra i nostri obiettivi, così come l’attenzione per il verde e la volontà di aumentare le aree di verdi; per realizzare questi ambiziosi progetti è necessario conoscere il territorio in cui viviamo. Là dove i progetti di miglioramento strutturale della viabilità si intersecano con il verde è fondamentale effettuare verifiche ad hoc, valutare le caratteristiche progettuali complessive e quando necessario, come nel caso di via Lunedei, mettere immediatamente in atto azioni che prevedono una nuova pianificazione degli spazi verdi, sempre a saldo positivo”.