Gambettola, ok giunta a progetto definitivo “Stazione degli Artisti”

0
146

(Sesto Potere) – Gambettola – 13 agosto 2020 –  Approvato dalla giunta comunale il progetto definitivo per la realizzazione della Stazione degli Artisti, lo spazio dedicato all’arte che sorgerà nei locali posti al primo piano della Stazione ferroviaria di Gambettola. Il progetto, realizzato dallo Studio di architetti Internoundici, consentirà l’avvio dei lavori del secondo stralcio entro il prossimo autunno.

A finanziare l’opera concorre un finanziamento della Regione Emilia Romagna pari a 100.000,00 euro che il Comune di Gambettola si è aggiudicato candidando il progetto di riqualificazione al bando della Legge Regionale 5/2018, ottenendo di fatto l’intero ammontare del contributo richiesto.

L’intervento, che prevede una compartecipazione da parte del Comune con risorse pari a 30mila euro, sarà completato entro la primavera del 2021 e permetterà di fruire di un nuovo spazio culturale messo a disposizione della comunità di Gambettola. Lo spazio ospiterà le sale espositive che comporranno un luogo deputato ad accogliere mostre ed esposizioni, una sala convegni, un punto accoglienza e lo spazio laboratori.

“La seconda fase, oggetto del progetto approvato – spiegano gli architetti Alessandro e Fabio Piraccini – prevede l’ultimazione dei lavori attraverso prevalentemente la realizzazione di nuovi infissi, delle opere di allestimento ed impiantistiche compresa la realizzazione della piattaforma elevatrice che consentirà l’abbattimento delle barriere architettoniche, per rendere il luogo accessibile a tutti. Sarà ricreato un ambiente minimale ed estremamente tecnico al fine di poter disporre di una perfetta macchina espositiva dove esaltare le opere esposte, vere protagoniste degli spazi di progetto”.

“La rigenerazione degli spazi della Stazione costituisce un’occasione imperdibile per poter finalmente fruire di uno spazio pubblico  che sia da una parte una vera e propria galleria espressione dell’arte e dell’artigianato artistico, che sono testimonianza della storia, della cultura e dell’innovazione di Gambettola – commenta l’assessore alla cultura Serena Zavalloni – e allo stesso tempo un luogo di produzione culturale, uno spazio atelier/laboratorio a disposizione degli artisti e dei creativi in generale che potranno “abitare” la Stazione e realizzare così progetti ed esperienze di arte pubblica, a contatto con la nostra realtà, la nostra comunità”. 

“La riqualificazione della Stazione con finalità di luogo pubblico dinamico dedicato all’arte consentirà di valorizzare l’intera area, di renderla viva e quindi sicura. Si tratta di un’operazione di grande respiro, in grado di incidere anche sul “disegno di sviluppo strategico” per Gambettola. – concludono il Sindaco Letizia Bisacchi e il vicesindaco, con delega ai lavori pubblici, Angela Bagnolini– Lo spazio consentirà infatti di ricucire il Centro Storico, centro commerciale naturale, e la Stazione e di completare l’offerta culturale ed artistica del nostro paese, offrendo tra l’altro un’importante tappa nell’ itinerario turistico per chi effettua una tappa in città”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here