Gambettola, Emiliano Paesani lancia la proposta di una piscina comunale

0
1060

(Sesto Potere) – Gambettola – 24 luglio 2021 – Il Gruppo Consiliare Sicuramente Gambettola, rappresentato dal Consigliere Comunale Emiliano Paesani, particolarmente interessato al benessere dei concittadini gambettolesi, prosegue il suo impegno politico e presenterà all’Odg un’interrogazione sulla Piazza Pertini e una mozione a favore della costruzione di una piscina comunale.

“In questo periodo storico di privazioni e restrizioni bisogna trovare il coraggio” spiega il Consigliere Paesani “di investire sulla salute e sul benessere fisico. Questi ultimi due anni ci hanno seriamente messi alla prova; serve uno stimolo per ripartire. Chiediamo all’Amministrazione di valorizzare un’attività fisica sana come quella del nuoto.”

Emiliano Paesani

Secondo uno studio pubblicato di recente sul “British Journal of Sports Medicine”, l’attività fisica regolare fornisce una forte protezione dal ricovero in ospedale, dalla necessità di terapia intensiva e dalla morte a causa di COVID-19.

“Un’Amministrazione pubblica che ha a cuore il benessere del suo paese” a parere del Consigliere “non deve insistere solo sulle restrizioni, ma deve sostenere i cittadini in attività di prevenzione nell’ottica di stili di vita sani e protettivi.”

A Gambettola spesso si è parlato di un progetto come questo; si tratta in effetti di qualcosa che manca nella cittadina. Negli ultimi decenni il bacino di utenza dell’attività del nuoto si è ampliato notevolmente, attirando sempre più ogni fascia di età.

Il Consigliere Paesani auspica che l’Amministrazione del sindaco Bisacchi: “avvezza a progettualità importanti, comprenda l’intento propositivo della sua mozione, per la valorizzazione del paese e per il benessere dei gambettolesi.” “Speriamo” dice infatti il Consigliere “che questa volta venga colta la bontà della proposta, che potrebbe rendere al paese una maggiore capacità attrattiva per chi ad oggi si rivolge ai comuni limitrofi per esercitare l’attività del nuoto.”

Nell’idea di Paesani una piscina comunale rappresenterebbe un’importante risorsa per Gambettola: come luogo di svago, per l’attività fisica legata al mondo dell’acqua, ma anche per esempio come sede di eventuali centri estivi o di terapia per i meno giovani. Conclude il Consigliere: “Un progetto come questo andrebbe a valorizzare il contesto urbano esistente, rendendo Gambettola un paese sempre più autonomo e ricco di offerte di vario genere.”

La proposta sarà posta in discussione nella seduta di martedì 27 luglio del Consiglio Comunale.