(Sesto Potere) – Gambettola (FC) – 15 novembre 2021 – Gambettola investe nel futuro attraverso un percorso di ricerca e comunicazione della propria identità, tradizioni ed eccellenze per un progetto di comunicazione territoriale promosso dall’Amministrazione e che verrà presentato nella giornata di sabato 20 novembre alle ore 10,00 in Sala Fellini. La presentazione sarà il punto di partenza per coinvolgere la cittadinanza, le associazioni culturali, associazioni di categoria, il mondo del volontariato, oltre agli operatori economici, in un percorso che esprimerà una idea condivisa della città da valorizzare e promuovere insieme.

Il city branding veicolerà la promozione della città, sia dal punto di vista della comunicazione, sia dal punto di vista sociologico, culturale ed economico, e esprimerà l’identità di Gambettola così come condivisa e percepita dalla cua comunità di riferimento.

la sindaca Letizia Bisacchi

“Il progetto di city branding, cioè di valorizzazione dell’identità visiva della città è un’opportunità di crescita che vuole partire dalla ricchezza di Gambettola dal punto di vista culturale, creativo, dalle sue eccellenze e dal saper fare. – dichiara il sindaco Letizia Bisacchi – L’Amministrazione intende cioè creare nuovi strumenti di comunicazione per valorizzare il territorio attraverso un progetto di branding della città che raffiguri ed esprima la nostra identità ed unicità”.

Oggi comunicare la città vuole trasmettere una positiva percezione collettiva della stessa, vivere e far vivere nuove visioni e narrazioni, come emerge da studi e sondaggi secondo i quali adottare un brand della città è un volano culturale ed economico dei territori.

Col progetto si intende sviluppare la percezione della città nel tessuto della vita comunitaria, ridefinendo alcune delle leve dello sviluppo economico e sociale e culturale finora adottate.

“Definire il proprio essere città e cittadini è una necessità per veicolare le proprie identità economiche e culturali ad un pubblico esterno che vuole investire tempo ed economie nel territorio in quanto ne percepisce nuove potenzialità e soddisfazioni. – continua il sindaco – Questo avviene attraverso il recupero delle parole della città, dei luoghi e della storia ed attraverso il recupero dei linguaggi comuni. Nuove narrazioni, comunicazioni, promozioni, visioni ed il senso di appartenenza diventano il fulcro percettivo per incuriosire, farsi scegliere e diventare centro di interesse”.

Il percorso partecipato dedicato al city branding sarà sviluppato dall’Amministrazione comunale del Comune di Gambettola con il supporto della Società Fe. Da Srl.

L’incontro è aperto alla cittadinanza. Per accedere sarà necessario essere muniti di green pass.