(Sesto Potere) – Roma – 18 novembre 2021 – Oltre una tonnellata di rame recuperato, più di 400 kg di rifiuti speciali sequestrati, 1.908 persone controllate, 1 persona arrestata, 5 persone denunciate, 13 sanzioni amministrative elevate per un importo totale di circa 22.618 euro.

polfer sede stazione

E’ questo il bilancio della decima operazione “Oro Rosso” organizzata dalla Polizia ferroviaria su tutto il territorio nazionale per il contrasto al fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario e la verifica delle regolarità amministrative nelle procedure di custodia e smaltimento dei rifiuti metallici.

L’attività ha visto l’impiego complessivo di 628 operatori che hanno effettuato 258 controlli ai rottamai, 148 servizi di pattugliamento lungo le linee ferroviarie e 57 su strada.

Significativi gli interventi delle forze dell’ordine al Nord.

Scoperto furto di alcuni cavi di rame che erano stati asportati dai locomotori dell’Alta Velocità in sosta nello scalo di Milano Martesana.
Sanzionato dagli operatori del Compartimento polizia ferroviaria del Piemonte e della Valle d’Aosta anche il titolare di una ditta biellese,