Forza Italia, si dimette Nicola Marcello da vicecommissario regionale Emilia-Romagna

0
221

(Sesto Potere) – Rimini – 2 marzo 2020 – Nicola Marcello, vicepresidente del consiglio comunale di Rimini e già candidato alle Elezioni Regionali del 26 gennaio scorso come capolista di Forza Italia in provincia di Rimini (con quasi 2.500 preferenze raccolte), s’è dimesso da ogni incarico in Forza Italia, ad iniziare da vicecommissario Regionale con delega alla Romagna. Una decisione comunicata con una lettera al  Commissario Regionale Emilia Romagna di Forza Italia Adriano Paroli.

nicola marcello

“Mi dispiace lasciare ogni incarico dal Partito proprio con te, temporaneamente a capo, ma tale decisione, per me, non è più procrastinabile – scrive l’ormai ex forzista – . L’avevo maturata già all’indomani delle elezioni politiche del marzo 2018 nonostante fossi stato il responsabile della campagna elettorale di Forza Italia da Cesena fino a tutta la Provincia di Rimini.”

“E con il mio ultimo impegno e risultato alle regionali ho evitato il “cappotto” di Forza Italia nel Consiglio Regionale contribuendo in modo significativo a fare diventare Consigliere Regionale l’amica Valentina Castaldini di Bologna con cui mi lega un rapporto affettivo oltreché politico “: scrive nella lettera Nicola Marcello.

“Mentre i “vili” se non candidati lasciano il Partito o remano contro in campagna elettorale, io feci tutto con passione , impegno ed abnegazione organizzativa per accompagnare in giro candidati non del luogo, alcuni non tesserati ed alcuni pure disinteressati”: scrive ancora Nicola Marcello.

“Il mio percorso, purtroppo, all’interno di “questa” Forza Italia finisce oggi pur consapevole di lasciare persone speciali, stupende e di pregevole valore umano. Spero che questa mia scelta possa servire da stimolo a che Forza Italia torni a crescere in termini di voti, valori e di rappresentanza nelle istituzioni e nella società”: conclude Nicola Marcello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here