(Sesto Potere) – Forlimpopoli – 28 dicembre 2021 – Vista la consuetudine invalsa per le festività di fine e d’inizio anno di utilizzare prodotti pirotecnici che spesso arrecano disturbo alla collettività e, talvolta, anche danni materiali e fisici, alle cose alle persone e agli animali, soprattutto se non sono impiegati nel rigoroso rispetto delle regole precauzionali previste, il Sindaco di Forlimpopoli  Milena Garavini (nella foto) ha emesso un’ordinanza volta a regolamentare l’impiego dei prodotti pirotecnici nel Centro Abitato, quale luogo di maggior ritrovo cittadino nell’occasione del Capodanno, facilitando l’intervento diretto della Polizia Municipale e delle forze dell’Ordine.

L’ordinanza in particolare vieta l’uso, nel Centro Abitato Cittadino, di prodotti pirotecnici, anche se di libera vendita, che possono arrecare situazioni di grave pericolo e di danno per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana.

I trasgressori saranno puniti con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 25 ad euro 500 (oltre all’eventuale avvio dell’iter di natura penale).

L’ordinanza sindacale rimarrà in vigore dalle 16 del 30 dicembre alle 22 del 6 gennaio ed è stata trasmessa, perchè ne possano assicurare il rispetto, al Prefetto di Forlì-Cesena, al Questore di Forlì-Cesena, al Comandante Provinciale dei Carabinieri di Forlì-Cesena, al Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Forlì-Cesena e al Comandante della Polizia Locale dell’Unione di Comuni della Romagna Forlivese e al Presidio del Comune di Forlimpopoli.