(Sesto Potere) – Forlimpopoli – 4 maggio 2022 – Domenica 8 maggio alle ore 21,00, presso il Teatro Verdi di Forlimpopoli, è previsto il primo appuntamento relativo alle celebrazioni dei 20 anni di attività dell’Associazione Amici dell’Hospice. Si tratta di un concerto proposto da One Shot Band, gruppo musicale guidato dal maestro Flavio Pioppelli e dalla prof.ssa Benedetta Ciotti, costituitosi per l’occasione e composto da diversi giovani, tutti con ottime competenze musicali, oltre che legati da rapporti di amicizia con l’associazione. L’evento è patrocinato dall’Ausl Romagna, dall’Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori Dino Amadori e dal Comune di Forlimpopoli.

One Shot Band è composta, oltre che da Flavio Pioppelli (tastiere) e Benedetta Ciotti (voce), da Luca Savorani (chitarra), Carlo Guidi (mandolino/chitarra), Roberto Rubini (basso), Giovanni Aluisio (chitarra e voce), Alberto Bertaccini (batteria), Olimpia Pizzol (voce), Marianna Ricci (voce), Carlotta Romagnoli (voce), Elisa Valentini (voce), Andrea Agnoletti (voce) e Francesco Picciano (voce).

La band proporrà un ricco repertorio, specchio della musica popolare, di contemporary folk song e di brani di cantautori italiani: nel dettaglio verranno eseguiti Anyone (Demi Lovato), That Lonesome Road (James Taylor), The Eye (Brandi Carlile), Seven Bridges Road (Eagles), Lean On Me (Bill Withers), I’ve Just Seen A Face (Beatles), Vince Chi Molla (Nicolò Fabi), Apriti Cuore (Lucio Dalla), Eso Que Tu Me Das (Jarabe De Palo), O Mary Don’t You Weep (Bruce Springsteen), Desfado (Ana Moura), Child Of Man (Noa), Hopeless Wanderer (Mumford&Sons) e Hej Sokoly (Canzone Popolare Polacco-Ucraina).

Il concerto (ingresso offerta libera) vedrà anche la presenza del Coro di Voci Bianche della Scuola Messaggio Musicale Federico Mariotti (bambini dai 5 ai 10 anni), che eseguirà il brano Gloria (Claudio Chieffo) e accompagnerà One Shot Band nella bellissima E’ Delicato di Zucchero.

“Ringrazio tutti i componenti di One Shot Band – afferma Alvaro Agasisti, presidente dell’associazione Amici dell’Hospice – per l’impegno profuso nell’organizzazione del concerto, che rappresenta per noi la prima tappa degli eventi relativi al 20esimo anno di attività della nostra associazione, che affianca il Servizio Sanitario Pubblico in cure palliative rivolte ai malati con patologie incurabili e ai loro famigliari all’interno degli Hospice di Forlimpopoli e Dovadola e nell’assistenza domiciliare”.

I successivi appuntamenti del Ventennale sono previsti l’11 settembre presso l’ex-chiesa di San Giacomo, con la conferenza sul tema “Le cure palliative: una relazione umana” (all’interno della Settimana del Buon Vivere), dall’11 al 18 settembre con la mostra fotografica “La bellezza che cura” (presso l’Oratorio San Sebastiano) e il 10 novembre nell’abbazia di San Mercuriale con il concerto di Perdifiato Trio e del Coro San Paolo Cappuccinini.