(Sesto Potere) – Forlimpopoli – 18 maggio 2022 – Predisposte iniziative a Forlimpopoli per il 30° anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio. Appendere alle finestre un lenzuolo bianco o la scritta “Per non dimenticare” nei giorni fra il 19 e il 23 maggio: è questo l’invito che arriva dal Comune di Forlimpopoli in occasione del trentesimo anniversario della strage di Capaci, nella quale il 23 maggio 1992 persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta.

È proprio dal 1992 che i lenzuoli bianchi sono diventati simbolo antimafia, quando, dopo le stragi, il Comitato dei lenzuoli chiamò a raccolta i palermitani e chiese loro di uscire allo scoperto e di dire no a Cosa nostra. Oggi quell’invito si rinnova ed è rivolto a tutti.

Aderire è semplice: basta appendere alla finestra un lenzuolo bianco, fotografarlo e postare lo scatto su FB taggando @ForlimpopoliCittArtusiana.

Tutte le immagini raccolte saranno usate per creare e condividere insieme un enorme lenzuolo bianco.

Le manifestazioni per il trentesimo anniversario degli attentati di capaci e via D’Amelio culmineranno nella città artusiana in momento pubblico che si terrà lunedì 23 maggio alle ore 17,30 in piazza Fratti: in programma letture e interventi delle Istituzioni e di rappresentanti di Libera.

Alle 17,58 (ora dell’esplosione di Capaci) si osserverà un minuto di raccoglimento seguito dall’esecuzione da parte di un trombettista del “Silenzio”.