(Sesto Potere) – Forlimpopoli – 24 dicembre 2021 – Dando seguito a quanto deliberato a luglio di quest’anno per sostenere con appositi contributi la ripresa economica delle attività commerciali del territorio a seguito dell’emergenza sanitaria

il Comune di Forlimpopoli ha raccolto ed ammesso alla contribuzione 43 domande relative ad attività economiche del commercio che hanno visto una riduzione dei ricavi pari almeno al 20% e 8 domande relative ad attività avviate nel 2020 (e quindi impossibilitate a dimostrare lo scostamento dei ricavi).

A tutte le prime sarà riconosciuto un contributo pari a 1.000 euro ciascuna, alle seconde un contributo pari a 400 euro ciascuna, ovvero gli importi massimi che erano stati previsti dal bando pubblico.

“Pur essendo alcuni segnali di ripresa – evidenzia il Sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini (nella foto in alto) – per molte imprese la strada è ancora lunga e complessa e l’Amministrazione comunale rimane impegnata a fare tutto quanto le è possibile per sostenere la loro ripresa, perché le attività economiche – e quindi il lavoro – rimane un tema priorità per ciascuno di noi, non solo dal punto di vista finanziario ma anche della realizzazione di sé e quindi del benessere sia individuale che dell’intera comunità”.