Forlì, variante urbanistica: il plauso della Lega

0
135
consiglieri comunali della lega

(Sesto Potere) – Forlì – 8 giugno 2021 – “Meno vincoli, zero burocrazia e più slancio per la ripartenza della residenzialità in centro storico”: sono queste le linee guida della maxi variante urbanistica approvata, in via definitiva, nel consiglio comunale di ieri pomeriggio illustrata dall’Assessore all’urbanistica Daniele Mezzacapo.

municipio di forlì

“Grazie a questo importante provvedimento” – spiegano i consiglieri comunali della Lega Letizia Balestra e Alessandro Rivalta – “gli interventi edilizi nelle zone storiche della nostra città potranno essere più celeri, più sicuri e soprattutto meno onerosi. L’obiettivo, da una parte, è quello di conciliare il problema della vulnerabilità sismica degli aggregati edilizi con la salvaguardia dei fronti storici e, dall’altra, di incentivare la residenzialità nelle zone più spopolate del nostro centro, puntando sulla qualità dei fabbricati e sulla conservazione dell’elemento architettonico”.

“La delibera” – aggiungono i consiglieri della Lega – “permetterà la riqualificazione del parco immobiliare del cuore di Forlì con procedure snelle e veloci, volte a riportare i nostri cittadini a vivere ed abitare il centro storico. Di fronte alla strategicità di questa misura, varata con grande intelligenza e lungimiranza dall’Assessorato all’urbanistica, ci saremmo aspettati il sostegno e la condivisione di tutta la minoranza”.

“Ma, come sempre, al buon senso di questa Amministrazione si è contrapposto l’approccio ostruzionista del consigliere di Forlì e Co. Calderoni, arroccato su posizioni inquisitorie tese a rallentare la ripartenza della nostra città”: concludono Letizia Balestra e Alessandro Rivalta