Forlì, Tarip azzerata per tre mesi alle imprese

0
268

(Sesto Potere) – Forlì – 25 maggio 2020 – Il Comune di Forlì annuncia l’azzeramento della Tarip relativo a tre mensilità per utenze non domestiche, cioè le imprese, per i tre mesi di lockdown.

A darne annuncio è il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini nel corso della seduta odierna del consiglio comunale , in risposta a due question time presentati da Federico Morgagni , capogruppo di Forlì e co.

E lo stesso sindaco ha rilanciato la notizia nella sua pagina Facebook: “Il Comune di Forlì coprirà i costi relativi alla componente fissa della Tarip per tutte quelle imprese del territorio che in questi tre mesi di lockdown sono state costrette a sospendere la propria attività. Si tratta di 542mila euro che l’Amministrazione forlivese metterà di tasca propria per sostenere la ripresa economica e aiutare le attività commerciali o artigiane che hanno sofferto un periodo di chiusura forzata”.

La notizia è stata salutata positivamente da Filippo Lo Giudice, segretario dell’Ugl di Forlì-Cesena-Rimini-Ravenna, che commenta: “Ci fa piacere che l’amministrazione comunale abbia accolto la nostra richiesta di azzerare le tasse che continuavano ad abbattersi nella contabilità delle imprese, soprattutto quelle medie e piccole. Avevamo chiesto alla giunta Zattini di mettere mano ai fondi pubblici e così  si dice pronta a fare. Ora attendiamo che l’Amministrazione comunale renda operativo al più presto il contributo e con questo gesto permetta di sostenere sostenere la ripresa economica e aiutare le attività commerciali o artigiane che hanno dovuto sopportare un periodo di chiusura forzata a causa dell’emergenza sanitaria del Covid19”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here