Forlì, sit-in Fridays For Future per chiedere dichiarazione emergenza climatica

(Sesto Potere) – Forlì – 13 giugno 2019 – Il gruppo  Fridays For Future di  Forlì, nel sottolineare che: “L’emergenza climatica non conosce vacanza, è sempre presente e minaccia il nostro futuro ogni giorno che passa” annuncia che venerdì 14 giugno, alle ore  17.30,  tornerà in piazza Saffi, come ogni settimana.

Fridays For Future

Questa volta nel corso del presidio si darà lettura dell’ultimo discorso di Greta Thunberg e verranno sollecitate le persone ancora inconsapevoli del disastro climatico e ambientale in corso a reagire.

Il modello da seguire è quello del Comune di Padova che ha proclamato “l’emergenza climatica”

La lotta al cambiamento climatico riguarda tutte e tutti. Segue la scienza e i dati, non i dogmi, le ideologie o le credenze popolari.  Nessuno può astenersi dal combatterla “perché sul clima non esistono nemici, solo interlocutori da persuadere alla realtà.” Ed “anche Forlì, la nostra città, dovrà fare la sua parte!”: è l’appello di Fridays For Future di  Forlì

La richiesta specifica sarà rivolta al nuovo Consiglio Comunale appena eletto affinché dichiari l’emergenza climatica e porti avanti le necessarie azioni locali per contrastarla.

Anche venerdì scorso  Fridays For Future di  Forlì era scesa  in piazza, come ogni venerdì da vari mesi a questa parte, per informare le persone riguardo alla crisi climatica in corso e chiedere a gran voce di dichiarare l’emergenza climatica al Comune, alla Regione e allo Stato: “Non ci fermiamo, perché l’emergenza è ancora in corso!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *