Forlì, Ronchi (Verdi): Per giunta Zattini parcheggi troppo pieni e troppo vuoti contemporaneamente

0
217
Alessandro Ronchi

(Sesto Potere) – Forlì – 23 febbraio 2021 – I Verdi prendono di mira la delibera delibera della giunta comunale 35 del 2021, ovvero la recente approvazione dei permessi di sosta a prezzi ridotti per le imprese: 150 euro per il pacchetto da 25, il più piccolo, e prezzi a scendere: 40 centesimi al giorno.

Con una “pennellata di verde” nel tentativo di “ammorbidire l’operazione”: ogni 10 automobili l’azienda dovrà impegnarsi a fornire una bici elettrica al servizio di bike sharing, la cui gestione sarà a spese del Comune di Forlì.

zattini

“La Giunta di Forlì ad esempio, ritiene che i parcheggi del centro storico siano “troppo pochi”, quando si tratta di approvare la realizzazione di nuovi posti auto, ma allo stesso tempo approva delibere per riempirli, perché “troppo sottoutilizzati”. A parole tutti sono tutti favorevoli alla green economy, alla riconversione ecologica ed alla mobilità sostenibile. I fatti, però sono ben diversi. E nel frattempo, prosegue l’emergenza dello smog, che uccide 66’000 persone l’anno e mette l’Italia e la Pianura padana al primo posto in Europa per decessi prematuri causati dal biossido di azoto”: scrive in una nota Alessandro Ronchi, co-portavoce Europa Verde Forlì-Cesena, nella foto in alto.

“Le soluzioni ci sarebbero, nella direzione opposta rispetto a quella intrapresa dalla giunta comunale: mobilità collettiva, sostenibile, piste ciclabili e navette. Non è possibile fare altrimenti, nessuno al mondo penserebbe mai di ridurre l’uso dell’auto privata incentivandone il parcheggio e la loro circolazione. Purtroppo non ci stupiamo più di nulla, nemmeno di un sindaco (il riferimento è a Zattini, ndr) che dichiara i parcheggi “troppo pieni” e “troppo vuoti” contemporaneamente”: conclude Alessandro Ronchi.