(Sesto Potere) – Forlì – 24 novembre 2021 – Alessandro Ronchi, co-portavoce di Europa Verde Forlì-Cesena, (nella foto in alto), interviene sul tema dei buoni spesa annunciati a luglio dall’amministrazione comunale.

“Ammontavano in totale a 415 mila euro: siamo già quasi a dicembre e nei prossimi giorni ne verranno stanziati solo 130 mila.
Il Comune di Forlì sembra non avere idea della gravità della situazione economica in cui versano molti dei suoi cittadini a causa delle conseguenze della pandemia.  E dopo tanti annunci da parte dell’assessora Rosaria Tassinari pubblicati a partire da luglio, soltanto nel mese di ottobre dopo il sollecito dei Verdi è stato emesso il nuovo bando per i buoni spesa”: ricorda Ronchi.

“In tutto questo ad oggi purtroppo le famiglie in difficoltà non si sono ancora viste recapitare gli aiuti alimentari per far fronte ad un periodo ancora piuttosto complicato. E mentre sui buoni spesa tanti stanno ancora aspettando per i ritardi del Comune, l’amministrazione in questo periodo è sembrata completamente impegnata a fare le gare per le luminarie natalizie, sperperando oltre 500’000 euro. Dunque parafrasando Maria Antonietta: “i poveri hanno fame? mangino luminarie!”: è la conclusione sarcastica del co-portavoce di Europa Verde Forlì-Cesena.