Forlì, pulizia a Monumento ai caduti. Pd: “Intervento frettoloso senza consultare Sovraintendenza”

0
239
i consiglieri comunali del Pd

(Sesto Potere) – Forlì – 22 giugno 2020 – Il Consigliere comunale del Pd Matteo Zattoni , nell’ultima seduta del consiglio, ha presentato un question time in merito alla pulizia parziale dallo smog del monumento ai caduti di Piazzale della Vittoria.

i consiglieri del Pd

Nei giorni scorsi Italia nostra aveva sollevato un dibattito sulle pulizie effettuate al monumento realizzato da Boifava che sorge al centro della grande rotatoria mettendo in guardia delle modalità scelte che potevano “espone il monumento a gravissimi rischi”, sia dalla situazione precedente, invitando le autorità a ragionare sull’opportunità di effettuare “un restauro conservativo vero e proprio”.

L’amministrazione Zattini ci ha risposto che lo hanno pulito con acqua e spazzole per la manifestazione del 2 giugno (vedi foto in basso, ndr); troviamo tutto ciò sconcertante, sembra si parli di un muro di casa da sbiancare”: commentano i DEM in Consiglio.

“Si tratta di un intervento frettoloso dell’amministrazione – spiega il gruppo Pd – che rischia di aver provocato danni e futuri maggiori costi di pulizia e recupero integrale. Ed ora confidiamo che la Sovraintendenza – non consultata finora dall’amministrazione Zattini – confermi il buono stato del materiale trattato con così scarsa cautela”.

“Siamo favorevoli a interventi di recupero del patrimonio di bellezza della Città , ricordiamo in questo caso i pregevoli altorilievi di Bernardino Boifava – ma non possiamo accettare che per la fretta data da un singolo evento , in questo caso programmato come il 2 giugno – si metta a rischio lo stato di conservazione dei beni culturali che, proprio perché amati da tutti, richiedono la massima cautela negli interventi”: commenta il gruppo consiliare del Partito Democratico di Forlì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here