Forlì, Palazzo Romagnoli: presentata la mostra “Alla scoperta di Dante”

0
227

(Sesto Potere) – Forlì – 18 settembre 2021 – In occasione del VII centenario della morte di Dante, la Biblioteca Aurelio Saffi di Forlì, in collaborazione con i Musei Civici di Forlì, intende valorizzare e far conoscere il proprio patrimonio dantesco con la mostra: “Alla scoperta di Dante. Il patrimonio dantesco alla Biblioteca Aurelio Saffi di Forlì”, che si svolgerà dal 18 settembre fino al prossimo 18 dicembre 2021 nei locali di Palazzo Romagnoli.

L’inaugurazione s’è svolta oggi pomeriggio, alla presenza dell’assessore alla Cultura Valerio Melandri.

Alla Biblioteca comunale di Forlì esiste una vera e propria sezione dedicata al Sommo Poeta, costituita da oltre 1.600 volumi ed un importante fondo, quello Piancastelli, in cui sono conservate numerose opere dantesche.

Il percorso espositivo allestito a Palazzo Romagnoli rappresenta una piccola parte di questo ingente patrimonio, ma i documenti scelti sono fra i più antichi e rari conservati nella Biblioteca forlivese.

I visitatori possono ammirare, tra l’altro, una pergamena miniata del XV secolo contenente alcuni frammenti della Divina Commedia; un manoscritto del XV secolo: “Le cronache della città di Forlì” in cui, il cronista forlivese Leone Cobelli utilizza i versi della Commedia come autorevole fonte storica; un prezioso codice miniato del XV secolo con la trascrizione di opere di uno dei primi studiosi di Dante: il forlivese Flavio Biondo. 

Fra i testi a stampa sono esposti alcuni incunaboli: due edizioni veneziane del 1477, di cui una impreziosita da miniature e un’edizione del 1497 con il commento di Cristoforo Landino. 

Sono inoltre presenti alcune cinquecentine: due edizioni dei tipografi forlivesi De’ Gregori e Marcolini e un’edizione veneziana del 1596, detta “del nasone”, a causa del naso prominente con cui Dante viene raffigurato nel frontespizio del volume.

Per questa mostra sono stati scelti anche due volumi ottocenteschi con le incisioni di Luigi Adamolli e di Gustave Doré, ed infine una piccolissima Divina Commedia del 1919, di soli 6 cm e 1/2, contente l’intero testo dantesco. 

Info mostra: “Alla scoperta di Dante. Il patrimonio dantesco alla Biblioteca Aurelio Saffi di Forlì”:
Sede:
 Palazzo Romagnoli, Via Cesare Albicini, 12. Forlì
Contatti: biglietteria.musei@comune.forli.fc.it 
0543-712627
Orari: mar- dom 9.30- 19.00.