Forlì, online su Spotify, “RadiOlvidados” progetto podcast dell’Associazione Olvidados

0
238

(Sesto Potere) – Forlì – 7 gennaio 2021 – È online sul canale Spotify “RadiOlvidados” il nuovo appuntamento del progetto “Distanze Critiche”, iniziativa patrocinata dall’Assessore alle Politiche giovanili ed educative Paola Casara nata per combattere l’isolamento sociale e stimolare un pubblico giovane – fortemente penalizzato dall’emergenza del Covid-19 – all’ascolto, alla riflessione e al dibattito sui modelli culturali vigenti.

La terza puntata di “Distanze Critiche” è dedicata al rapporto fra musica e meditazione, e ha come protagonista la cantautrice di origini forlivesi Marianne Mirage. Nota al pubblico nazionale – e non solo – come una delle voci più interessanti della sua generazione, nel 2017 ha partecipato alla sessantasettesima edizione del Festival di Sanremo, con un brano scritto da Francesco Bianconi (Baustelle) e ha composto ed eseguito la colonna sonora finale del film “The Place” di Paolo Genovese.

In dialogo con Cesare Pomarici (speaker e ideatore del progetto), Marianne Mirage ha raccontato il suo incontro con la disciplina musicale e discusso sui temi chiave dei suoi primi due album: Quelli come me (2016) e Vite private (2019). Nel seguito della conversazione la cantante ha condiviso il suo pensiero sulle pratiche meditative dello Yoga, da tempo al centro dei suoi studi. Nella parte finale, il dialogo si è soffermato sui grandi precedenti storici del rapporto musica-meditazione nel panorama culturale italiano quali Franco Battiato e un’altra autrice di origini forlivesi come Alice, e, infine, sull’iniziativa benefica realizzata dalla stessa Marianne Mirage durante il lockdown, intitolata Yoga-Mirage.

Per recuperare i primi due podcast di “Distanze Critiche” e per non perdervi i prossimi episodi seguiteci sulla nostra pagina instagram “olvidadosfundacion” e sul nostro canale spotify “RadiOlvidados”.