Forlì, ok Comune a variante urbanistica. Mezzacapo: punto di partenza per il rilancio

0
89
municipio di forlì

(Sesto Potere) – Forlì – 30 giugno 2020 – Nella seduta di ieri pomeriggio la maggioranza di centrodestra del consiglio comunale di Forlì ha approvato la maxi variante urbanistica che consente di declassare gli immobili vetusti che non possono vantare un reale valore storico permettendo interventi edilizi, si calcola siano interessati al provvedimento almeno 1.250 edifici in centro storico.

Mezzacapo

“L’adozione da parte del Consiglio Comunale della Variante per il Centro Storico è motivo di grande soddisfazione e rappresenta una tappa di fondamentale importanza nel percorso dell’Amministrazione”: commenta con una nota il Vicesindaco di Forlì Daniele Mezzacapo.

 “Per la prima volta – sottolinea il Vicesindaco che nell’Amministrazione segue anche la delega all’urbanistica – sarà possibile per i proprietari degli immobili interessati dalla Variante procedere con la demolizione e la ricostruzione di parte degli edifici, salvaguardando ovviamente gli elementi storici, gli involucri sottoposti a tutela e il sedime. Questo atto rappresenta il punto di partenza per il rilancio, la rifunzionalizzazione e la riqualificazione del Centro Storico di Forlì, nell’ottica di renderlo più sicuro sotto tutti i punti di vista, in particolare per quanto riguarda la normativa antisismica, e più rispondente alle necessità di famiglie, attività e servizi che ora hanno condizioni adeguate per procedere con le ristrutturazioni”. 

Tutto ciò – ricorda lo stesso Mezzacapo – è frutto di un grande impegno portato avanti dall’Assessorato all’Urbanistica e dei Tecnici che ha coinvolto una autorevole platea di interlocutori, dagli Ordini Professionali alle strutture competenti della Regione Emilia Romagna.

municipio di forlì

“Ritengo particolarmente significativo aver ottenuto sul documento il benestare degli Ordini Professionali di Forlì, fatto che rende evidente il lavoro di squadra e la pluralità dei punti di vista, delle competenze e delle valutazioni per ciò che è bene alla città”: aggiunge il vicesindaco.

La Variante è stata adottata dal Consiglio comunale a larga maggioranza e senza voti contrari.

“Un altro motivo di grande soddisfazione è rappresentato dal fatto di vedere l’Adozione senza alcun voto contrario. La maggioranza si è dimostrata compatta, convinta del percorso intrapreso da questa Amministrazione in materia urbanistica e con Consiglieri di esperienza e competenza tali da costituire un valore aggiunto per l’azione di governo cittadino. A loro va un ringraziamento da parte della Giunta, così come apprezzabile è stato l’approccio da parte di alcuni consiglieri di minoranza. Un grazie doveroso va agli Uffici del Comune per il lavoro svolto, le competenze messe in campo, la disponibilità al confronto e l’aver permesso di giungere a questo risultato con tempestività”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here