(Sesto Potere) – Forlì – 25 novembre 2022 – L’ANPI provinciale di Forlì Cesena e la sezione forlivese, domani sabato 26 novembre, presso il Games Bond, in via Via Francesco Daverio, 5, a Forlì, alle 18,30, presentano il libro “L’anima nera d’Europa” scritto da Davide Conti (nella foto in alto).
Ne parlerà con l’autore Vico Zanetti, presidente della sezione ANPI di Forlì.

“L’opera analizza il riemergere di partiti e movimenti dell’estrema destra in tutta Europa che si collega, oggi, da un lato con le crisi economico-sociale e della rappresentanza politica e dall’altro con un “populismo storico” che mette in discussione le radici fondative dei sistemi democratici. Il contrasto alle istanze postfasciste moderne passa attraverso una battaglia culturale e delle idee capace di sostanziare gli istituti costituzionali come base di una democrazia partecipata e socialmente avanzata”: scrive in una nota l’ANPI di Forlì.

Davide Conti, storico e saggista, è consulente dell’Archivio Storico del Senato della Repubblica, della Procura di Bologna (inchiesta sulla strage del 2 agosto 1980) e della Procura di Brescia (inchiesta sulla strage del 28 maggio 1974). È inoltre autore della ricerca sulla Guerra di Liberazione a Roma 1943-1944 che ha determinato il conferimento della Medaglia d’oro al Valor Militare alla città di Roma da parte del Presidente della Repubblica.

Tra le pubblicazioni di Davide Conti ricordiamo: Criminali di guerra italiani. Accuse, processi e impunità nel secondo dopoguerra (Odradek 2011); L’anima nera della Repubblica. Storia del Movimento Sociale Italiano (Laterza 2013); Guerriglia partigiana a Roma. Gap comunisti, Gap socialisti e Sac azioniste nella Capitale 1943-1944 (Odradek 2016); La Resistenza di Mario Fiorentini e Lucia Ottobrini dai Gap alle Missioni Alleate (Edizioni Senato della Repubblica 2016); Gli uomini di Mussolini. Prefetti, questori e criminali di guerra dal fascismo alla Repubblica italiana (Einaudi 2017 e 2018); Fascismo, Antifascismo e continuità dello Stato. Storia del generale Mario Roatta (Anppia 2018); L’Italia di Piazza Fontana. Alle origini della crisi repubblicana (Einaudi 2020).